Roberto Bordin, ex calciatore e
capitano del Napoli, è intervenuto a Radio Marte in Marte Sport Live. Queste le sue parole: 

“A
Milano non abbiamo visto il Napoli “solito”. La squadra di Spalletti ci ha
abituati, quest’anno, a grandi prestazioni. Così non è stato a San Siro, contro
un avversario molto forte, ben preparato, che è riuscito a creare diversi
problemi ad una squadra, quella azzurra, che è sembrata l’ombra di sé stessa. -afferma Bordin –  Sono sicuro che Spalletti riuscirà a ricreare in fretta quelle motivazioni
all’interno del gruppo che erano alla base dei successi di questi ragazzi prima
del Mondiale. -prosegue Bordin – I tifosi del Napoli hanno sempre una marcia in più rispetto a
tutti quanti gli altri. Il vantaggio del Napoli in classifica è ancora
importante e la cosa più giusta da fare è supportare la squadra e l’allenatore.
Il tifoso napoletano sa benissimo che l’apporto che può dare sarà determinante
per arrivare fino in fondo”.

Conclude Bordin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui