Un fulmine a ciel sereno il malanno di Kvaratskhelia che non seguirà Spalletti e gli altri a Bergamo a causa di un problema di lombalgia.

Sarà un banco di prova importante per l’attacco partenopeo contro l’organizzatissima difesa della dea.

Si rivedrà la soluzione già utilizzata in Champions circa 10 giorni fa.

Il 26 ottobre il Napoli rifilò un netto 3-0 ai Rangers di Glasgow al Maradona ed in quell’occasione, il giorgiano fu tenuto fuori per scelta.

Raspadori a sinistra con Politano a destra furono le ali di Simeone che nel giro di 16 minuti ne mise a segno 2.

Con ogni probabilità a Bergamo, Spalletti, non andrà a sperimentare ulteriori soluzioni puntando appunto sui due ex Sassuolo, Raspadori a sinistra e Politano a destra a supporto di Osimhen questa volta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui