Il giudice sportivo ha inflitto un ammenda di 12.000 euro all’Hellas Verona per cori di discriminazione territoriale nei confronti dei tifosi partenopei, questo il comunicato : ” Per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato ripetutamente cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria”.

Un altra ammenda ancora invece di 3 mila euro ” Per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco, alcuni oggetti”.

Articolo precedenteChampions League – Tutte le gare dei play-off di andata
Articolo successivoSky – Bucciantini : ” Per il gioco di Spalletti Kvaratskhelia meglio di Insigne”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui