ROBERTO BORDIN A RADIO MARTE: “NAPOLI-VERONA PARTITA TOSTA, PER LA ZONA CHAMPIONS GLI AZZURRI HANNO OTTIME CHANCES”.

Queste in sintesi le parole di Roberto Bordin:

“I miei ricordi al Napoli sono belli, perché vivevamo anni difficili ma eravamo una squadra molto unita. Il Napoli ha vissuto una prima parte di stagione difficile, ora è chiamato a dare una buona prova nella seconda parte. Con il Verona – ha detto l’ex azzurro e allenatore nel corso di Marte Sport Live, in onda su Radio Marte – sarà una partita tosta: gli azzurri devono vincere, il Verona non deve perdere.

Partita difficile, sulla carta non c’è storia ma le partite poi si devono giocare sul campo. L’allenatore sceglie il modulo in base a quanto vede in allenamento: Mazzarri ha varie alternative tattiche a disposizione e sceglierà il modulo che reputerà migliore.Mazzarri ha tanti giocatori fortissimi in attacco, deve essere bravo a scegliere i sistemi di gioco e le interpretazioni migliori in base alle varie partite.

I giocatori di fascia sono bravi quando hanno la riga di campo di fianco. i conti si faranno alla fine del campionato, dove saranno chiari gli obiettivi raggiunti e quelli sfumati.Bagarre per il quarto posto, al momento l’Atalanta sembra più avanti ma mancano tante partite e tutte hanno la possibilità di raggiungere o mantenere la posizione. Ci sono tanti punti a disposizione ed anche il Napoli che ha una rosa importante può dire la sua, anche grazie al nuovo modulo che ora il tecnico ha avuto modo di rodare meglio”, ha concluso Roberto Bordin.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui