La Serie A TIM 2023/2024 si appresta a iniziare e a regalare agli appassionati, come nelle stagioni passate, grandi partite, spettacolo e colpi di scena.

Nel corso della stagione appena trascorsa sono state oltre 150 mila le ore di copertura delle gare, tra dirette, differite, highlights, magazine e repliche, dato in aumento del 10% rispetto al campionato 2021/2022. Più di 475 milioni di telespettatori hanno seguito la Serie A TIM 2022/2023, con una crescita del 35% in Asia e del 18% in Europa rispetto all’anno precedente.

I territori che hanno fatto registrare una crescita maggiore in termini di audience rispetto alla stagione 2021/2022 sono stati Armenia, Bielorussia, Georgia, Moldavia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan e Paesi Baltici, con un aumento complessivo del 137%, seguiti dell’area dei Balcani (Bosnia Erzegovina, Croazia, Kosovo, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia, Slovenia) con una crescita dell’89% e dal Portogallo che ha fatto registrare +73% di spettatori.

Questi i broadcaster che trasmetteranno la Serie A TIM 2023/2024:

Serie A – EUROPA

  • AMC: Ungheria
  • ARENA SPORT: Balcani (Bosnia Erzegovina, Croazia, Kosovo, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia, Slovenia)
  • A1 e bTV: Bulgaria
  • BEIN SPORTS: Francia, Andorra, Monaco, DOM-TOM
  • BLUE SPORT e SKY: Svizzera, Liechtenstein
  • BT SPORT: Regno Unito, Irlanda
  • CBC SPORT: Azerbaigian
  • CHARLTON e ONE: Israele
  • C MORE SPORT: Svezia e Finlandia
  • COSMOTE: Grecia
  • CYTAVISION: Cipro
  • DAZN e ONEFOOTBALL: Germania, Austria
  • DIGI SPORT, PRIMIA SPORT, ORANGE SPORT: Romania
  • ELEVEN SPORTS: Belgio, Lussemburgo, Polonia
  • MATCH TV: Russia
  • MEGOGO: Ucraina
  • MELITA: Malta
  • MOVISTAR+: Spagna, Andorra
  • NOVA SPORT e PREMIER SPORT: Repubblica Ceca, Slovacchia
  • NTRK: Uzbekistan
  • SILK TV: Georgia
  • SPORT TV: Portogallo
  • S SPOR: Turchia, Armenia, Bielorussia, Georgia, Moldavia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan
  • S SPOR e TV3: Paesi Baltici (Estonia, Lettonia, Lituania)
  • SÝN: Islanda
  • TELENET: Belgio
  • TV2: Danimarca
  • VG: Norvegia
  • VIVARO MEDIA: Armenia
  • ZIGGO: Paesi Bassi

Serie A – AMERICHE

  • CBS: USA, Bermuda, Isole Vergini, Porto Rico
  • ESPN: Sudamerica (Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Georgia del Sud e Sandwich Australi, Isole Falkland, Paraguay, Peru, Uruguay, Venezuela); America Centrale (Messico, Belize, Costa Rica, Cuba, El Salvador, Guatemala, Haiti, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana); Caraibi (Aruba, Anguilla, Antigua e Barbuda, Bahamas, Bajo Nuevo Bank, Barbados, Bonaire, Cayman, Curaçao, Dominica, Giamaica, Grenada, Guadalupa, Guyana, Guyana Francese, Isola Navassa, Isole Clipperton, Martinica, Montserrat, Saba, Saint Barthélemy, Sint Eustatius, Saint Kitts e Nevis, Saint Martin, Saint Vincent e Grenadine, Saint Lucia, Suriname, Trinidad e Tobago, Turks e Caicos)
  • FUBO TV e TLN: Canada

ASIA e OCEANIA

  • BEIN SPORTS: Australia, Nuova Zelanda, Sudest Asiatico (Brunei, Cambogia, Filippine, Hong Kong, Indonesia, Laos, Malaysia, Singapore, Tailandia, Timor Est)
  • CCTV, IQIYI e MIGU: Cina
  • DAZN e ECLAT: Giappone
  • ECLAT: Corea
  • ELTA: Taiwan
  • GAZI TV, NAGORIK TV, RABBIT HOLE: Bangladesh
  • HTV e VTVCAB: Vietnam
  • ICE SPORTS e ICE TV: Maldive
  • MACAU CABLE TV: Macao
  • SPS PRIME: Mongolia
  • VIACOM 18: Subcontinente Indiano (India, Bangladesh, Bhutan, Nepal, Pakistan, Sri Lanka)

AFRICA SUBSAHARIANA

  • SUPERSPORT: Africa Sub-Sahariana (Angola, Benin, Botswana, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Capo Verde, Ciad, Comore, Congo, Costa d’Avorio, Eritrea, eSwatini, Etiopia, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea Bissau, Guinea Equatoriale, Kenya, Lesotho, Liberia, Madagascar, Malawi, Mali, Mauritius, Mayotte, Mozambico, Namibia, Nigeria, Niger, Riunione, Ruanda, Sant’Elena e Ascensione, São Tome e Principe, Senegal, Seychelles, Sierra Leone, Sudafrica, Tanzania, Togo, Uganda, Zimbabwe, Zambia)
  • CANAL+ AFRIQUE: Paesi francofoni dell’Africa Sub-Sahariana (Benin, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Capo Verde, Ciad, Congo, Costa d’Avorio, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea Bissau, Guinea Equatoriale, Mali, Niger, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo, Ruanda, Senegal, Sierra Leone, Togo)

Verrà inoltre trasmessa in chiaro una partita per ogni giornata da emittenti nazionali in determinati Paesi, quali Ghana, Kenya, Malawi, Nigeria e Seychelles.

MEDIO ORIENTE E NORD AFRICA

  • ABU DHABI MEDIA e STARZPLAY: Algeria, Arabia Saudita, Bahrein, Ciad, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Gibuti, Giordania, Iran, Iraq, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Oman, Palestina, Qatar, Somalia, Sudan, Sud Sudan, Siria, Tunisia, Yemen.

In alcuni Paesi la trasmissione delle partite è inoltre integrata con estratti, clip e highlights messi in onda da piattaforme lineari e digitali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui