Mora: “Il Napoli, con l’Atalanta, ha dimostrato di non dipendere da un solo giocatore, con l’Empoli bisogna vincere”

Nicola Mora, ex calciatore del Napoli,
è intervenuto a Radio Marte in Marte Sport Live. Queste le sue parole:

“Finalmente un sorteggio
positivo per il Napoli. Evitato il Psg, abbiamo preso delle tre squadre
tedesche quella che sulla carta è più abbordabile. -afferma Mora – Giusto guardare con
ottimismo al cammino Champions ma attenzione perchè l’Eintracht lo scorso anno
ha vinto l’Europa League e se è arrivata agli ottavi della massima competizione
europea un motivo ci sarà. 


Kravatskhelia? Speriamo possa recuperare
dall’acciacco alla schiena nel più breve tempo possibile ma il Napoli a Bergamo
è riuscito a far bene anche senza il georgiano. La squadra di Spalletti
battendo l’Atalanta ha dimostrato di non dipendere da un singolo giocatore. -prosegue Mora – Se
Kravatskhelia non dovesse farcela, contro l’Empoli credo che la scelta potrebbe
ricadere su Raspadori. Elmas è stato scelto da Spalletti per una gara, quella
contro l’Atalanta, più di contenimento. Stavolta è diverso: c’è l’Empoli in
casa e bisogna assolutamente vincere”.

Conclude Mora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui