Foto: calcionapoli1926.it

A Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”, è intervenuto Claudio Ferrarese, doppio ex di NapoliVerona ed ex compagno di squadra di Baroni al Verona. Queste le sue parole:

Ferrarese su Baroni

“Che ne penso di Baroni? È una brava persona, è stato mio compagno di squadra a Verona, già da giocatore era un allenatore in campo. È diventato un allenatore di categoria, è un allenatore consolidato che sta facendo qualcosa di straordinario a Verona nonostante la situazione delicata perchè non è facile far calcio in queste condizioni. Il Verona per me può anche arrivare a questa salvezza insperata, Baroni ce la sta mettendo tutta.

”In questa situazione non si ha più niente da perdere”

Credo che in questa situazione non si ha più niente da perdere. Hanno la ‘scusa’ che hanno mandato via tutti e vanno in campo correndo tanto. Il Napoli vorrà far punti, ma attenzione al Verona che è una mina vagante e può essere fastidioso. 

Ferrarese sul Napoli

Il Napoli? È stato un Napoli che ha concesso poco ed è stato solido. In fase offensiva ha fatto poco, ma mancando Osimhen è una pedina che qualcosa ti toglie. Il Napoli deve arrivare quarto e consolidare la Champions. C’è una bella lotta, però il Napoli se la giocherà per arrivare al quarto posto. 

Sulla lotta Scudetto

La lotta Scudetto? Difficile dire chi la spunterà. Direi Inter, ma vedremo cosa succederà con la Champions e nel rush finale. La Juve non ha le coppe, ma per me l’Inter non si farà scappare questo Scudetto.

Ferrarese non ha buone sensazioni per il Napoli

Non ho buone sensazioni per il Napoli, non vedo un grande Napoli. I brodi riscaldati non mi piacciono molto, non perché ce l’abbia con Mazzarri che probabilmente è stata la scelta migliore, ma è una scelta che probabilmente non avrei fatto.

”Magari De Laurentiis aveva altro in mente e non è riuscito a farlo”

Magari anche De Laurentiis aveva altro in mente e non è riuscito a farlo. Allenare a Napoli non è facile, c’è un presidente importante con cui non è facile andare d’accordo mi dicono. Non riesco a capire questo stravolgimento di modo di giocare proponendo da Spalletti a Garcia a Mazzarri.

A Ferrarese è piaciuto il mercato del Napoli

Mi è piaciuto il mercato del Napoli perché ha preso giocatori bravi, per loro è una grossa opportunità e quindi mentalmente potrebbe scattare qualcosa di importante. Impattare a Napoli non è facile per nessuno, ma sono giocatori che hanno nelle corde questa squadra, mettiamola così”.

Conclude Ferrarese

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui