Italia Chiesa
Foto: CalcioMercato.com

L’Italia stasera gioca contro la Macedonia del Nord. E’ il primo dei due match che devono evitare all’Italia il rischio play-off per l’accesso ad Euro 24. Ricordiamo che i macedoni già tolsero all’Italia di Mancini l’accesso ai Mondiali del 2022. Vietato sbagliare allora stasera anche se il match decisivo sarà quello di Lunedì a Leverkusen. In Germania, infatti, gli azzurri affronteranno l’Ucraina che al momento ha 3 punti in più della formazione italiana. Importante, però, iniziare questa fase con una vittoria, anche convincente, contro Elmas e compagni.

L’Italia, secondo la redazione di Sky Sport, potrebbe presentare Raspadori come prima punta. Il calciatore del Napoli, del resto, sta facendo bene con i partenopei come vice Osimhen. Ha segnato anche tre goal nelle ultime partite aiutando in maniera generosa i compagni di reparto. In questi giorni Spalletti ha provato proprio lui nel ruolo più avanzato. All’Olimpico, quindi, potrebbe essere preferito a Scamacca e Kean. I due potrebbero partire dalla panchina ed essere schierati a partita in corso.

In difesa molto probabilmente giocherà Gatti. Il ballottaggio nel reparto difensivo è un derby: Gatti si gioca il posto con il granata Buongiorno. La Nazionale, a centrocampo vede il ritorno di Jorginho. Recuperato anche Chiesa che potrà dare manforte con i suoi strappi lì davanti. Anche se gli infortuni tengono in ansia la formazione di Spalletti, l’Italia ha gli uomini giusti per superare lo scoglio Macedonia.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Darmian, Gatti, Acerbi, Dimarco; Barella, Jorginho, Bonaventura; Berardi, Raspadori, Chiesa. All: Spalletti

Tutti gli articoli di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui