Mauro Facci, dirigente ed ex calciatore, è intervenuto a Radio Crc, nel corso di “Si Gonfia la Rete”, ecco le sue parole: 

 

“Il Napoli ha dimostrato di essere la migliore in Italia in questa prima parte del campionato. Non solo per i punti, ma per il gioco espresso anche in Europa, è stato tra le migliori d’Europa per questo. Il merito va ai calciatori, ma soprattutto all’allenatore che è uno dei migliori in Italia. Giuntoli ha allestito una squadra molto competitiva acquistando giocatori non conosciuti a livello internazionale. Sarà molto importante il mese di gennaio per tenere a distanza le altre concorrenti. Spalletti e la squadra hanno mostrato grande maturità e potrebbero sopperire ad un momento difficile. Il Napoli mi sembra una squadra molto più completa a livello di rosa. Chi ha speso meno energie avrà un vantaggio in più e potrà dare tutto nel girone di ritorno. Giuntoli è un direttore a cui vanno fatto i complimenti, ha sostituito i calciatori partiti con altri meno conosciuti dimostrando che non è necessario spendere fior di milioni per comprare giocatori con la pancia piena. Kvaratskhelia? Bisognerebbe sapere quali sono le condizioni del calciatore che probabilmente non è ancora al 100% e sta aspettando di trovare la forma migliore”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui