Gautieri: “Su Garcia si sono create tante aspettative negative per quello che è successo all’inizio…

A Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”, è intervenuto Carmine Gautieri, ex calciatore e allenatore. Queste le sue parole:

Su Napoli – Milan

“Il Napoli? Contro il Milan è stata una partita a due volti, nel primo tempo si è visto solo il Milan, mentre nel secondo c’è stata la reazione del Napoli. Questo dimostra che il Napoli ha grandi giocatori. Non si può accettare la partita dai due volti fatta col Milan perché si dimostra squadra poco matura anche se poco matura non è.

Gautieri sulla rosa del Napoli

Il Napoli ha una rosa a disposizione che può giocare sia col 433 che col 4231. Quando hai giocatori così importanti in assenza di Osimhen e quando hai due esterni che ti creano superiorità, riempi l’area meglio.

Ci vuole il rispetto dei ruoli

Penso che ci voglia il rispetto dei ruoli. L’allenatore deve fare l’allenatore e il presidente deve fare il presidente. Questo a Garcia deve far capire che in certe situazioni si può giocare anche diversamente. Qui non è un problema che riguarda la presenza di Osimhen o meno. Il Napoli ha la squadra che per forza di cose deve rinunciare a giocatori importanti. Se una squadra stravince il campionato come il Napoli l’anno scorso creando una rosa importante, bisogna trovare un equilibrio giusto nel capire come bisogna giocare. Io penso che bisogna fare delle scelte purtroppo drastiche tenendo qualche giocatore importante fuori. Il Napoli ha giocato spesso col 433 e ha cambiato spesso al 4231, potrebbe fare al contrario. 

Secondo Gautieri la presenza di Giuntoli è stata importante l’anno scorso

Sicuramente la presenza di Giuntoli è stata importante l’anno scorso perché nei momenti di difficoltà entrava e si faceva anche capire. Io non conosco la nuova gestione del Napoli.

Su Garcia

Su Garcia si sono create tante aspettative negative per quello che è successo all’inizio. A volte il grande nome non è detto che ti fa vincere. Giuntoli è arrivato a Torino ed è un valore aggiunto per quello che sta facendo, ma la società non fa mai mancare nulla. Io penso che il Napoli ha tutto per potersi ripetere. Gli stessi giocatori hanno avuto degli atteggiamenti con Garcia che con Spalletti non avrebbero mai avuto. Meluso dovrebbe avere forse più polso e dire di voler gestire la situazione, e infine il presidente deve fare il presidente.

Gautieri: ”L’anno scorso Spalletti e Giuntoli erano i Maradona e Careca del Napoli”

Il Napoli so anch’io che per la rosa che ha a disposizione dovrebbe avere una situazione di classifica diversa. La cosa che sta mancando in questo momento qui al Napoli è la gestione comunicativa, dei rapporti, con Giuntoli che entrava nello spogliatoio e certe cose non accadevano. Sta mancando il rispetto dei ruoli. Lo scudetto si può ancora vincere, qualcosa si può fare e il Napoli deve dare di più sotto l’aspetto del gioco”

Conclude Gautieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui