Giacomo Raspadori, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN dopo la vittoria contro il Verona. Queste le seu parole:

Raspadori: miglior risposta? Sì, quello che ci piace fare di più, scendere in campo e dare il 100%

La vittoria a Verona miglior risposta? Sì, quello che ci piace fare di più, scendere in campo e dare il 100%, è una vittoria importante, peccato per il gol subito, ma dobbiamo prendere quanto di positivo fatto e pensare a martedì. Il mister cerca di fare le scelte in funzione delle partite e delle migliori scelte per la squadra, siamo tutti concentrati per fare il massimo.

Garcia l’uomo giusto per lottare fino alla fine

Garcia l’uomo giusto per lottare fino alla fine? Assolutamente, stiamo facendo tutto quello che dobbiamo fare per vincere le partite, la nostra più grande passione è giocare a calcio, quella degli allenatori è allenare, facciamo del nostro meglio, la nostra ambizione è questa.

Raspadori su Kvara

Kvara? Avere compagni con questa qualità aiuta, una cosa importante di oggi è stato giocare l’uno per l’altro, ci siamo sacrificati e siamo contenti. Il mio ruolo preferito? Io mi sento punta centrale, ma per caratteristiche so di poter essere a disposizione dove c’è bisogno. Se l’Italia andrà all’Europeo? La mentalità deve essere quella che si scende in campo con la maglia della nazionale e quindi vincere ogni partita, con questa mentalità per forza bisogna andare all’Europeo”.

Conclude Raspadori

Verona – Napoli 1-3: TABELLINO

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Dawidowicz, Amione (1′ st Terracciano); Faraoni, Hongla, Serdar (1′ st Lazovic), Doig (17′ st Tchatchoua); Ngonge (1′ st Bonazzoli), Folosunsho; Djuric (33′ st Henry). A disp.: Berardi, Perilli, Coppola, Joselito, Saponara, Suslov, Duda, Charlys, Cruz, Jordi Mboula. Allenatore Baroni

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Mario Rui (21′ st Zanoli); Cajuste, Lobotka, Zielinski (39′ st Gaetano); Politano (39′ st Zerbin), Raspadori (21′ st Simeone), Kvaratskhelia (31′ st Lindstrom). A disp.: Contini, Gollini, Olivera, D’Avino, Ostigard, Lemme. Allenatore Garcia

Arbitro: Abisso

Marcatori: 27′ pt Politano (N), 43′ pt Kvaratskhelia (N), 10′ st Kvaratskhelia (N), 15′ st Lazovic (H)

Ammoniti: Magnani, Faraoni, Bonazzoli (H), Mario Rui, Lindstrom (N)


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui