Napoli, Elmas: “Il rigore? Chi se la sente va a tirare, conta far gol e vincere. l’esultanza? Studiata con Simeone, non dico altro”

Elijf Elmas, attaccante del Napoli, ha parlato a DAZN dopo la vittoria contro la Sampdoria. Queste le sue parole:

“Dopo la sconfitta di Milano, una gara difficile, era importante venire qui a vincere. -afferma Elmas – Sapevamo che non sarebbe stato facile. Contava vincere e l’abbiamo fatto. Siamo venuti qui come un gruppo, come una famiglia, ed abbiamo vinto. Il rigore? Chi se la sente va a tirare. Chi tira per me non cambia niente, conta fare gol e vincere. Era il mio primo rigore in una gara da professionista, ero convinto di fare gol. L’esultanza? La faccio sempre con Simeone, non posso entrare nello specifico. -prosegue Elmas – Il mister mi chiede le stesse cose che chiede a Zielinski, se anche mi mette in porta daro’ tutto per la squadra fin quando saro’ qui”.

Conclude Elmas

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui