Fonte foto: www.acefootball.com

Massimiliano Esposito, ex calciatore del Napoli, è intervenuto a “Napoli Magazine Live”, trasmissione radiofonica che approfondisce i temi del web di “NapoliMagazine.com”. In diretta su Radio Punto Zero l’ex calciatore ha parlato della formazione guidata da Antonio Conte. Di seguito quanto da lui affermato.

Così ha esordito Esposito: “La nuova maglia mi piace molto, finalmente con i colori della nostra città. Di Lorenzo? Sembra essere tutto risolto, il chiarimento c’è stato, ma io gli toglierei la fascia da capitano. Spinazzola piò dare un ottimo contributo, è un calciatore importante, il Napoli ne aveva bisogno ma bisogna sperare che non si infortuni nel tempo. Si sta venendo a delineare anche la linea difensiva a 5 con Buongiorno e Rafa Marin, ed è una difesa di tutto rispetto. Credo che Conte abbia ottenuto quello che voleva almeno dal punto di vista difensivo.”

Ha continuato: “Osimhen? Io tempo fa dissi che non vedevo così scontato il suo addio, anche perchè per Conte è difficile privarsene. Lukaku è un calciatore diverso rispetto a Osimhen, deve capire l’ambiente e ritrovare se stesso, mentre il nigeriano conosce già bene l’ambiente e con Conte può rilanciarsi dopo un’annata negativa. Quest’anno è mancata la motivazione. De Laurentiis è stato bravo a prendere un allenatore che è il migliore per quanto riguarda il motivare i calciatori. Non so dove arriverà il Napoli, ma vedremo una squadra completamente diversa grazie alla motivazione che potrà dare il tecnico pugliese. Io prenderei qualche difensore centrale in più, perchè tra Kvaratskhelia, Politano, Osimhen e i centrocampisti il gol si fa, mentre dietro bisognerà difendere bene e dare garanzie alla squadra. Punterei su Hermoso”

Ha concluso Esposito

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui