Campilongo Buongiorno
Foto: 90min.com

Salvatore Campilongo, allenatore, è intervenuto a Radio Punto Nuovo durante Punto Nuovo Sport. Queste le sue parole:

“Buongiorno ha tutte le qualità per diventare uno dei difensori più forti in Europa. Poi la carriera è fatta di evoluzioni e spero siano tutte positive quelle di Buongiorno. Conte è un allenatore eccezionale nella crescita dei giovani, saprà come migliorarlo e renderlo un top. Il Napoli sta prendendo tutti giocatori funzionali al gioco di Antonio e questo già rilancia il progetto azzurro. Cosa manca? L’attaccante, bisogna vedere cosa succede con Osimhen. Se andrà via, servirà un top player in attacco. E conoscendo Antonio, cercherà un calciatore fisico e tecnico, che faccia da fulcro dell’attacco. Il nome di Lukaku è scontato che possa far comodo.

Un jolly per Conte? Non credo che Gaetano possa sfondare, visto che il centrocampo sarà a due. Cheddira, invece, può fare comodo in attacco sia in tandem con la punta che in un sistema a tre punte. Può giocarsi le sue chances di permanenza, ne sono certo. Folorunsho ha buone doti, anche lui può essere un jolly da monitorare. Di Lorenzo? In Nazionale è arrivato un po’ scarico mentalmente e fisicamente. Ha dimostrato all’Europeo l’annata mediocre fatta al Napoli, con tanti problemi irrisolti. Spalletti non lo ha aiutato, è stato incerto sull’assetto della squadra e i calciatori lo hanno notato. Con Conte ci sarà un lavoro diverso e anche dovesse fare il braccetto di difesa ora al Napoli, Di Lorenzo avrà più certezze. L’ho affrontato tante volte in Lega Pro ed è quello il suo ruolo ideale”.

Conclude Campilongo

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui