Padovan Osimhen

Giancarlo Padovan: “Napoli di Conte prima antagonista dell’Inter. Senza Coppe il tecnico salentino può garantire 20 punti in più”

Sul cammino dell’Italia nell’Europeo di Germania e non solo si è espresso Giancarlo Padovan in quest’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di News.Superscommesse.it. In questo particolare estratto, il giornalista parla dei potenziali obiettivi del Napoli di Conte per la prossima stagione.

De Laurentiis sembra voler fare di Conte il top player del nuovo ciclo. L’entusiasmo è tornato tra i tifosi e in tanti pensano alla Juventus del 2012 che senza Coppe e con una rosa ottima, ma non eccellente, riuscì subito a vincere. La storia può ripetersi secondo Padoavan?

“Come analogia è molto significativa. Conte ad una squadra senza Coppe può garantire 20 punti in più. (…) Ho sentito Buffon dire che con Conte, se si va male, si arriva in Champions e concordo. A Conte piace la rosa del Napoli, inoltre è un allenatore che sa accontentarsi di buone squadre, proprio come era la sua prima Juventus. E questo Napoli lo è, eccetto che in difesa, dove immagino che Manna, direttore in gamba, farà ritocchi importanti”.

Non giocare in Europa costerà tanto sul piano economico, ma può permettere al Napoli di lottare per lo Scudetto

”Non giocare in Europa costerà tanto sul piano economico, ma può permettere al Napoli di lottare per lo scudetto. Se ad oggi non vedo una Juventus da prime quattro, perché a Motta sarà concesso un periodo di due o tre anni per vincere, immagino che il Napoli possa essere la prima antagonista dell’Inter, che potrebbe farla ancora da padrona. Del resto lo abbiamo visto proprio con la Juve lo scorso anno. Senza coppe è riuscita a stare agganciata all’Inter fino a gennaio, prima di perdersi dopo lo scontro diretto. E questo Napoli è superiore già adesso a quella Juventus”.

Conclude Padovan

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui