Fonte foto: www.gianlucadimarzio.com

Il Napoli e Giovanni Di Lorenzo: di seguito alcune righe tratte dall’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno. “Nelle riunioni c’è tanto di cui discutere: la pianificazione del lavoro, il mercato, i casi più spinosi. Uno dei tormenti più forti riguarda Giovanni Di Lorenzo, il capitano che ha la testa altrove e la valigia pronta“.

Il contatto telefonico tra Di Lorenzo e il nuovo allenatore del Napoli

“Venerdì c’è stato un contatto telefonico tra Conte e Di Lorenzo che ha ringraziato l’ex allenatore del Tottenham per la stima ma ha ribadito la volontà di andar via. La Juventus è in agguato, i contatti con il direttore sportivo Giuntoli sono frequenti, c’è una base d’accordo per un ingaggio di 4 milioni a stagione, quindi uno stipendio più alto rispetto a quello percepito al Napoli”. 

E Kvara…

Il Napoli e Khvicha Kvaratskhelia: di seguito alcune righe tratte dall’edizione odierna del Corriere dello Sport.  “Si avvicina il rinnovo di contratto per Kvaratskhelia. Il lavoro non è concluso, certo, ma Kvara ha parlato come uno che nel futuro vede il Napoli di Conte”.

Disponibile al progetto del nuovo allenatore del Napoli

“Aveva dato la sua disponibilità a sposare il progetto del signor Antonio, nonostante la corte spietata del Psg, un’offerta ricca e una proposta da 110 milioni di euro rifiutata senza appello da De Laurentiis, e poi Manna ha continuato a ricamare con Jugeli”.

Tra ingaggio e clausola rescissoria

“L’intesa sull’ingaggio e sulla clausola rescissoria in stile Osimhen non è ancora definitiva, ma la volontà reciproca è raggiungere l’accordo e prolungare fino al 2029 il contratto in scadenza nel 2027. Con aumento di stipendio e reciproca soddisfazione. Anzi collettiva: di Kvara, del club e di Conte”.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui