Foto: cronachedellacampania.it

L’Italia ha sfidato la Bosnia in un tempio sacro per Spalletti. Nella sua Empoli, al Castellani, gli azzurri hanno disputato l’ultimo match prima dell’inizio di Euro 2024 in Germania. Prima della partita ovazione per gli azzurrini dell’Under 17 Campioni d’Europa.

L’Italia cresce solo nella seconda parte della prima frazione

La Nazionale parte bene: al 5′ un cross dalla sinistra a Scamacca che in spaccata non aggancia. Poi però un brivido al 7′. Calafiori sbaglia l’appoggio centrale, Hajradinovic ne approfitta ma il suo diagonale è respinto da Donnarumma. Bello scambio all’11’ tra Scamacca e Frattesi, poi palla a Chiesa che calcia da pochi passi su Katic a portiere battuto. Al 13′ Frattesi s’imbuca in verticale, arriva davanti a Piric ma all’ultimo momento si allunga il pallone. Punizione di Gazibegovic da limite dell’area, Donnarumma devia in angolo al 16′. Al 24′ Cross di Cambiaso per Bellanova sul secondo palo che viene anticipato. Il terzino già prima ci aveva provato. L’Italia alza i ritmi e al 38′ Chiesa lavora un pallone sulla sinistra e crossa per Frattesi che di piatto destro mette sotto la traversa. Una punizione di Scamacca finita sulla barriera chiude il primo tempo.

Italia-Bosnia, ripresa senza sussulti

Azzurri in pieno controllo all’inizio della ripresa. Bella uscita palla al piede degli azzurri al 59′ con Scamacca che apre sulla sinistra per Chiesa che si fa chiudere dalla difesa bosniaca. Giocata di prima degli azzurri che mandano Scamacca al tiro. Il suo destro è deviato da Piric al 63′. Escono Jorginho, Fagioli e Bellanova per Cristante, Pellegrini e Dimarco. Al 73′ ripartenza Italia con Cambiaso che crossa basso per Scamacca: il suo piatto al volo è deviato da Piric. Entrano Folorunsho e Raspadori per Frattesi e Chiesa al 77′. All’84’ entra Retegui per Scamacca. Ultima emozione al 90′: Raspadori serve Dimarco sulla sinistra ma il suo cross è intercettato.

Tabellino

ITALIA-BOSNIA 1-0

Italia (3-4-2-1): Donnarumma; Darmian, Buongiorno, Calafiori; Bellanova (21′ st Dimarco ), Jorginho (20′ st Pellegrini), Fagioli (20′ st Cristante ), Cambiaso; Frattesi (31′ st Folorunsho ), Chiesa (32′ st Raspadori); Scamacca (39′ st Retegui ).
A disp.: Vicario, Meret, Di Lorenzo, Gatti, Bastoni, Mancini, Zaccagni, El Shaarawy. All.: Spalletti

Bosnia (3-5-2): Piric; Ahmedhodzic, Katic (44′ st Muharemovic ), Bikakcic; Gazibegovic, Hajradinovic (22′ st Burnic ), Tahirovic, Saric (22′ st Huseinbasic ), Mujakic (36′ st Hadzikadunic ); Gigovic (44′ st Sosic), Demirovic .
A disp.: Hadzikic, Tabakovic. All.: Barbarez

Arbitro: Theouli (Cipro)

Marcatori: 38′ Frattesi (I)

Ammoniti: Huseinbasic (B)

Espulsi:

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui