Fonte foto: www.juvelive.it

Il Napoli e Antonio Conte: di seguito il pezzo tratto dal sito www.sportmediaset.mediaset.it. Ancora poche ore e poi Antonio Conte sarà ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli. Oggi è infatti previsto l’annuncio (contratto fino al 2027 da 8 milioni di euro complessivi a stagione), quello tanto atteso dai tifosi, fiduciosi per un nuovo ciclo che punta a portare nuovamente gli azzurri allo scudetto”.

Antonio e il presidente del Napoli

Il tecnico leccese e De Laurentiis si sono annusati a lungo, stanno imparando poco alla volta a conoscersi e, in fin dei conti, si sono piaciuti quel che basta per arrivare a un matrimonio che era tutto fuorché scontato. La cena di ieri sera è stata l’occasione buona per piantare le prime bandierine, cominciare a progettare il futuro, valutare i profili migliori per rinforzare una rosa che cambierà non poco”.

Mercato: chi arriverà a Napoli?

I nomi fatti da Conte? Buongiorno del Torino, Hojbjerg del Tottenham e ovviamente Lukaku, uomo fidato del tecnico leccese, che però è ora finito nel mirino del Milan. Il Napoli, sempre che la partenza annunciata di Osimhen si concretizzi, avrà risorse da investire. Come e per chi lo scopriremo. Intanto l’agenda procede senza intoppi”.

Aspettando la presentazione

Accordo trovato, cena di benvenuto, annuncio (oggi) e, infine, presentazione show, per la quale si conosce la location, Palazzo Reale, ma non ancora il giorno. Probabilmente slitterà ai primi giorni della prossima settimana, ma ancora non è detto. Conte, nel frattempo, ha fretta di conoscere l’ambiente in cui dovrà muoversi: giovedì, riferisce Il Mattino, dovrebbe essere a Castelvolturno per prendere confidenza con le strutture insieme al suo staff.

Si spera che in ritiro…

Già fissata inoltre la data di inizio del ritiro che si svolgerà tra il Trentino e l’Abruzzo: il 7 luglio. Per l’occasione la speranza è di avere già a disposizione alcuni acquisti. Magari lo stesso Lukaku, certamente Buongiorno, il cui cartellino è però costoso (40 milioni, non meno).

Gli (altri) obiettivi di mercato

Poi si passerà agli altri obiettivi: il danese Hojbjerg, in uscita dal Tottenham, è più facile da raggiungere in attesa di capire il futuro di Anguissa, tentato dall’Al Nassr. In attacco infine occhio alla suggestione Chiesa, rilanciata dallo stesso quotidiano locale: per la Juve non è incedibile, sulle sue tracce ci sarebbe pure la Roma.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui