Viviani Napoli
Foto: Lecco Today

Viviani: Il segreto di De Zerbi è far esprimere al meglio i suoi calciatori. A Brighton ha fatto vedere qualcosa di straordinario, in Inghilterra lo hanno addirittura paragonato a Guardiola”

Fabio Viviani, allenatore ed ex vice di Reja al Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a KissKissNapoli.it. Queste le sue parole:

Viviani, De Zerbi è un candidato forte per la panchina del Napoli, lei lo ha avuto a Napoli, crede possa essere il profilo giusto?

”Roberto ha dimostrato di avere le idee giuste e la forza di avere il carattere di costruirle nel tempo. Come allenatore è pronto e maturo. Può essere all’altezza del Napoli”.

Ha qualche consiglio da dare Viviani a De Zerbi sul presidente De Laurentiis? Riuscirebbe a rapportarsi con lui?

“È importante che la società dia il tempo e lo spazio all’allenatore. Si deve trovare il modo di costruire insieme un fantastico futuro

Qual è il segreto di De Zerbi?

“Il gioco. Il suo segreto è far esprimere al meglio i suoi calciatori. A Brighton ha fatto vedere qualcosa di straordinario, in Inghilterra lo hanno addirittura paragonato a Guardiola. Consigli? Deve solo continuare a fare ciò che sta facendo.

Quali sono stati i motivi del crollo del Napoli secondo Viviani?

“Il motivo non è mai soltanto uno, il Napoli è un’ambiente difficile da gestire. Se si vuole diventare un grande club bisogna vincere dopo aver vinto e dare continuità. I club del nord come la Juventus o l’Inter lo sanno fare perché fa parte del loro dna”

Il Napoli sonda diversi profili, oltre De Zerbi in lista ci sono anche Gasperini e Conte…

“Mi dispiacerebbe se Gasperini andasse via dall’Atalanta, è il Ferguson di Bergamo, stiamo parlando di un allenatore di alto livello che migliora cresce e sviluppa i giocatori. Conte? Per lui parla il suo curriculum, è un top allenatore”.

Conclude Viviani

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui