Fauzi Ghoulam, Napoli ce l’hai tatuata nel cuore

Ghoulam – Napoli. Il pensiero torna per forza di ogni cosa  a quella maledetta sera in cui al San Paolo contro il Man City, Fauzi aveva confermato di essere il terzino sinistro più forte del momento. Al punto più alto della carriera, è dura vedersi Stroncare la carriera da un grave infortunio. L’inizio di un vortice di infortunio che hanno finito con il devastarti un corpo armonioso e glorioso, anche se mai ti sei arreso.

Ghoulam, la maledizione non ti ha mai tolto il sorriso

La maledizione non ti ha mai tolto il sorriso, ti ha permesso di amare la città dopo i nostri colori…con chiunque si parla di te, si dice e ci si ricorda i tuoi 65 minuti di fuoco con il Man City.

Un manifesto al Mondo di come il lavoro sul campo è tutto

Ghoulam 31 ha amato e difeso la maglia azzurra, ha onorato i più deboli dimostrando un cuore enorme facendo in silenzio tanta beneficienza reale insieme al suo amico fraterno KK26.

L’amicizia fraterna con Kouly

L’abbraccio allo stadium nel 2018 sembra essere avvenuto tra due fratelli napoletani, meritavate quello scudetto, ma la festa del 22.4.2018 vi resta dentro xchè almeno allo stadium avete vinto lo scudetto dell’onestà.

Il nostro popolo ti sarà sempre grato. E ti aspettiamo qui!

Magari per rappresentarci in quanto ADL sa bene che va strutturata la società con uomini di calcio che hanno compreso il senso ed il valore del calcio  a Napoli.

Ghoulam, Napoli ha bisogno di gente seria e competente come te

Arrivederci G31 e Forza Napoli Sempre

Giuseppe Lauri

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui