Fonte foto: www.jurnalisbola.com

L’ex difensore e capitano del Napoli Giuseppe Bruscolotti è intervenuto a Radio Marte. Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate nella trasmissione ‘Marte Sport Live’. “Dopo l’errore di ieri di Ostigard dovrei dire usare parole molto pesanti, ma evito per rispetto. Sto dicendo dall’inizio del campionato che questa difesa non aveva futuro e che c’erano errori madornali”.

Sembra che i giocatori del Napoli stiano facendo di tutto…

“A tre giornate dal termine continuano a permanere questi errori. Francamente vedere certe cose non è possibile. Il calcio è applicazione, concentrazione. Sembra stiano facendo di tutto per non andare in Europa con punti persi malamente nei finali di partita. Potevamo ancora competere per la Champions. Errori concettuali che Calzona potrebbe addestrare ad evitare? Queste distrazioni sono continue, noi ci esercitavamo e su queste cose difensive ci si lavorava almeno un giorno a settimana”.

Una volta…

“L’attenzione era frutto di un lavoro, oggi non so come ci si regoli. La scuola è scuola, è la scuola che ti porta avanti, l’applicazione, lo studio. Se vai bene a scuola ti si aprono le porte nella vita. Solo loro possono evitare alcuni errori marchiani”.

In questo finale di stagione…

“In questo finale di stagione credo che la società si stia già adoperando per il futuro, senza rimanere a guardare. I tempi sono stretti, bisogna essere subito pronti per la ripartenza e sono sicuro che stanno lavorando. La squadra però deve lavarsi un po’ la faccia ed avere più rispetto verso tutti”.

I giocatori del Napoli devono avere più rispetto…

“Insomma la squadra salvasse un po’ la faccia ed avesse più rispetto per i tifosi: tutto fanno, fuorché portare rispetto! Inutile fare quelle facce dispiaciute a fine gara: l’orgoglio lo si vede in campo, con le giocate. La gente vuole i fatti, e di fatti se ne vedono pochissimi”.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui