Fonte foto: www.tuttojuve.com

Jacobelli: “Ritengo che la volata per i posti nella prossima Champions League, sperando che l’Italia possa iscrivere cinque squadre, si deciderà solo all’ultima giornata”

Per fare il punto della situazione sulla Serie A la redazione di News.Superscommesse.it ha raggiunto Xavier Jacobelli. Con l’Inter ormai avviata verso lo scudetto, nella chiacchierata con il noto giornalista si sono affrontati diversi temi: dalla lotta per entrare nella prossima Champions League a quella per lasalvezza, senza dimenticare un focus sulle prospettive delle sei squadre italiane ancora in corsa nelle coppe europee. In questo particolare estratto, Jacobelli commenta i risultati e gli obiettivi del nuovo Napoli di Calzona.

Jacobelli, che idea si sta facendo della corsa alla prossima Champions League? L’Italia potrebbe presentare al via cinque squadre, ma più di una big rischia di restare fuori. Lazio e Napoli possono ancora sperare di rientrare?

“Ritengo che la volata per i posti nella prossima Champions League, sperando che l’Italia possa iscrivere cinque squadre, si deciderà solo all’ultima giornata. L’Inter sta facendo corsa a sé dall’alto di numeri schiaccianti, ma dietro c’è molto equilibrio. Anche Lazio e Napoli possono sperare di farcela. La squadra di Sarri è più attardata, ma se riuscirà a superare il contraccolpo dell’eliminazione dalla Champions può ancora farcela, alla luce anche del fatto che ci saranno molti scontri diretti.

Calzona sta cogliendo al volo l’opportunità che De Laurentiis gli ha dato

Quanto al Napoli mi piace molto lo stile di Calzona, che sta cogliendo al volo l’opportunità che De Laurentiis gli ha dato. Il suo merito è stato quello di cercare subito di “rispallettizzare” la squadra e nessuno l’avrebbe potuto fare meglio di lui, che è stato il secondo dell’attuale ct della nazionale e anche di Sarri. Il processo comunque è ancora lungo, perché non è facile rivedere quel calcio scintillante. Tuttavia, nonostante il pareggio contro il Torino, risultati e prestazioni per il momento parlano per lui”.

Conclude Jacobelli

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui