Fonte foto: www.milanpress.it

Napoli-Juventus, il giorno dopo. A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto l’ex bianconero Giuseppe Galderisi. Di seguito le sue dichiarazioni: “Il Napoli ha fatto una gara stratosferica col Sassuolo e contro la Juventus si è riconfermato, nonostante qualche occasione concessa ai bianconeri. Il Sassuolo è stata la vera svolta, una gara che ha dato un cambio di marcia a tutto l’ambiente. La Juventus ha fatto una buona partita ieri, ha pagato le tante chances divorate, ma quella partenopea è un’altra squadra ora”.

Un mese fa il Napoli…

“Un mese fa il Napoli avrebbe perso questa partita, ora con Calzona si vede una mentalità e uno spirito diverso. Poi il ritorno di Osimhen ha completato il quadro, perché è un giocatore troppo importante per questo gruppo. Calzona ha raccolto una squadra davvero in difficoltà, ma è stato aiutato dal rientro del nigeriano. Poi è aiutato dall’avere le idee chiare e assonanti a quelle che ben conosce il gruppo. Ora c’è molto da lavorare, la corsa all’Europa è riaperta per il Napoli”.

La rete di Raspadori

“Il gol di Raspadori? È stato alla Paolo Rossi, è andato veloce e cattivo in area a chiudere quel pallone. Quando vedi un giocatore comportarsi così, capisci che la mentalità è cambiata. Calzona deve essere contento dei segnali che stanno arrivando dalla squadra. Il Napoli sta tornando”.

I prossimi avversari del Napoli in campionato

Il Torino perde Ivan Ilic, il centrocampista sarà costretto a fermarsi dopo l’infortunio rimediato nella sfida contro la Fiorentina. “Gli accertamenti strumentali cui è stato sottoposto hanno evidenziato la lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. Torna presto Ivan, siamo tutti con te” si legge nella nota ufficiale diramata dal club. Dalle prime indiscrezioni, si parla di uno stop di circa 45 giorni: il prossimo 14 aprile ci sarà il derby contro la Juventus, la speranza è che il serbo possa farcela a tornare in tempo per la stracittadina.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui