Adani Napoli

Lele Adani, ex calciatore ed opinionista RAI, ha rilasciato delle dichiarazioni. Nel corso de La Domenica Sportiva in onda su Rai2, Adani si è dilungato sul match della Domenica sera. L’ex calciatore ha sottolineato le tante occasioni avute dai bianconeri, ma ha voluto rendere merito ad un Napoli che ha vinto contro una Juve più che buona. Di seguito le parole dell’opinionista durante la trasmissione sportiva della Rai.

Adani: “Merito al Napoli”

Questo quanto affermato dall’ex calciatore: “In termini di occasioni che secondo me è il primo dato che va valutato, la Juventus ha creato tanto e in situazioni favorevoli se Vlahovic aveva tirato via le castagne dal fuoco in altre gare, contro il Napoli ha sbagliato ma la Juventus oggi ci è arrivata tanto e con uomini diversi quindi maggior risalto al merito al Napoli che ha vinto contro una Juventus in palla, la migliore di quest’anno in termini di produzione offensiva. Il gol è la cosa più importante ma quello che determina una gara fatta bene è quanto produci e la Juventus ha tirato tanto in porta. Corsa Champions? Da sottolineare il campionato del Bologna, vedremo L’Atalanta nello scontro con la Juve, poi c’è la Roma che è quinta mentre l’Inter fa un campionato a parte”.

Condivisibile l’analisi di Adani. Il Napoli sembra aver ritrovato un po’ del vecchio smalto. Calzona ha saputo lavorare sulla testa dei calciatori. Sembrano ritornati i vecchi automatismi e soprattutto la via del goal aperta da uno stato di forma straordinario di due grandi interpreti come Kvaratskhelia ed Osimhen. Soprattutto la squadra, coralmente, davvero sembra dimostrare grande unità di intenti.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui