Sara Gama lascia l’Italia Femminile

Sara Gama, difensore delle Juventus Women e della Nazionale femminile, lascia ufficialmente la selezione azzurra. Ecco il comunicato.

COMUNICATO JUVENTUS – La partita della Nazionale femminile di venerdì 23 febbraio a Firenze contro l’Irlanda sarà una gara speciale per Sara Gama. Sarà infatti la sua ultima presenza in Azzurro. Si chiude per Sara un’avventura lunghissima, iniziata addirittura 18 anni fa. Era il 2006 quando esordiva in Nazionale Under 19, dando il via a un periodo fantastico, che avrebbe portato le azzurrine – capitanate proprio da lei – sul tetto d’Europa nel 2008 in Francia: in quel torneo Gama sarebbe stata inserita nella Top 11 UEFA. Non solo: a soli 16 anni, sempre nel 2006, Sara esordiva anche in Nazionale Maggiore, per la precisione contro l’Ucraina, in una partita valida per le qualificazioni al Mondiale dell’anno dopo. E da allora fu una storia davvero unica: 139 le sue presenze, coronate dalla partecipazione a quattro Europei (il primo nel 2009) e un Mondiale, in cui avrebbe disputato tutte le partite.

Calciomercato.com e Terzotemponapoli.com riportano il comunicato ufficiale dell’addio della giocatrice bianconera.

Sara Gama lascia l’Italia Femminile

Dal 2014, della nostra Nazionale, Sara è anche capitano, a certificare ulteriormente quanto è stata ed è importante la sua presenza per un movimento, quello azzurro e in generale quello del calcio femminile italiano, che proprio in questi anni ha vissuto una crescita mai vista prima, culminata con l’inizio dell’era del professionismo, dal 1 luglio 2022. Una crescita coincisa per buona parte con l’inizio della straordinaria avventura delle Juventus Women, in cui Sara è non a caso protagonista, fin dalla prima partita nel 2017. Venerdì sarà dunque una giornata importante – e probabilmente commovente – per lei: l’applauso che quel giorno tutti noi le tributeremo sarà, senza dubbio, fortissimo.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui