Fonte foto: www.tuttojuve.com

Ha parlato anche del Napoli Xavier Jacobelli, ex direttore di Tuttosport e Corriere dello Sport, a TMW Radio. Di seguito le sue dichiarazioni:

Che prestazione è stata quella dell’Inter di ieri?
“È stata una prestazione importante contro una grande squadra, è la nona vittoria consecutiva nel 2024 per l’Inter ma bisogna fare chiarezza, non sarà facile al Metropolitano. Il gol di Arnautovic ha certificato la superiorità dell’Inter, che ha creato cinque palle gol mentre Sommer non ha fatto neanche una parata. È una vittoria importante per l’Inter, ma anche per il ranking uefa stagionale che alla luce della prossima Champions è fondamentale anche per la crescita del nostro calcio. Speriamo che il Napoli possa ottenere lo stesso risultato dell’Inter di ieri.”.

Aspettando Napoli-Barcellona

Cosa si aspetta dal nuovo Napoli di Calzona stasera con il Barcellona?
“Nonostante non sia il Barcellona degli anni migliori, parliamo di una grande squadra. La scelta di Calzona è una carta della disperazione per quanto riguarda De Laurentiis, sette mesi dopo lo Scudetto il Napoli ha 27 punti in meno della capolista e lo scorso anno aveva 65 punti, oggi ne ha 36. Calzona si è presentato con pragmatismo, non contano le parole ma contano i fatti. Speriamo che Calzona possa trovare gli stimoli giusti per riaccendere questo Napoli in un periodo estremamente impegnativo visti anche gli impegni con la Slovacchia.”

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui