Juventus Giuntoli
Foto: JuveLive

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo della Juventus, ha parlato a Sky Sport. Queste le sue parole:

Come sono state vissute dalla squadra queste due settimane?

“Abbiamo lavorato molto bene, poi il risultato è frutto di tanti episodi, cerchiamo di centrare i nostri obiettivi, abbiamo le idee molto chiare su cosa fare e su dove arrivare. Siamo molto sereni, affrontiamo questa partita molto difficile spero con grande intensità e la voglia di vincere che ci ha sempre contraddistinto”.

Non si parla di contrastare l’Inter?

“Noi vogliamo fare bene, vogliamo vincere tutte le partite, questo è ovvio. Non ci siamo mai nascosti dai nostri obiettivi, che sono quelli di raggiungere il prima possibile il quarto posto, c’è ancora molto da fare, stasera abbiamo una partita molto complicata e difficile perché l’Udinese non ha i punti che si merita, ne avrebbe dovuti avere molti di più perché ha fatto grandi partite. Siamo concentrati su stasera”.

Che risultati deve fare Allegri? È in previsione un rinnovo o per il momento non se ne parla?

“Intanto siamo felicissimi di lavorare insieme a lui, ha dimostrato in passato di essere un grande allenatore e lo sta dimostrando tutt’oggi. Insieme al suo staff stanno facendo cose straordinarie. Ha un anno e mezzo di contratto, noi abbiamo una volontà di proseguire con lui. Avremo tempo a fine anno di metterci a sedere e programmare il futuro insieme”.

La Juventus punta allo scudetto della stagione 24/25?

“Ci sono da mettere a posto un po’ di cose, vediamo stradafacendo quello che sarà il nostro obiettivo. In questo momento dobbiamo pensare al presente, che ci darà certezze per il futuro. In questo momento dobbiamo fare un passettino per volta e ora è quello contro l’Udinese”.

Conclude il Ds della Juventus, Giuntoli

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui