Foto: Napoli Network

Carratelli: Sono stato al cospetto del più intelligente, paraculo e formidabile uomo di mondo dell’emisfero occidentale, il mai tanto biasimato Aurelio De Laurentiis”

Dopo le parole di sabato scorso, alla vigilia del match vinto dal Napoli sul Verona, Aurelio De Laurentiis è tornato a parlare per cercare di fare chiarezza sul momento della squadra di Mazzarri e sulle strategie societarie. Alla conferenza stampa del presidente del Napoli, a Castel Volturno, ieri, era presente anche  Mimmo Carratelli, editorialista del Corriere dello Sport, Nel suo editoriale di oggi scrive:

Carratelli: ”ADL? L’uomo che il mondo del calcio ha trasformato in un masnadiero”

Sono stato al cospetto del più intelligente, paraculo e formidabile uomo di mondo dell’emisfero occidentale, il mai tanto biasimato Aurelio De Laurentiis, l’uomo che il mondo del calcio ha trasformato in un masnadiero, ma che, al di là del ruolo di Lindstrom, dei quinti e dei piedi invertiti, di cui vuole testardamente interessarsi, e dell’ormai famosa pec spedita a Spalletti, lui è il più fico di tutti noi. 

”Lo avevo sottovalutato per l’impegno che persegue ostinatamente di mostrarsi come novello Marchese del Grillo, e noi non siamo un cazzo, ma…”

Lo avevo sottovalutato per l’impegno che persegue ostinatamente di mostrarsi come novello Marchese del Grillo, e noi non siamo un cazzo, ma Aurelio, a noi paladini della libera stampa e libera televisione e radio, ci tiene in pugno, noi che siamo orgogliosamente i suoi avversari con computer, telecamere e microfoni“.

Carratelli: Nella conferenza di ieri De Laurentiis abbandonando il suo balcone romano su Piazza Venezia è disceso tra noi emigranti a Castelvolturno

Nella conferenza di ieri De Laurentiis abbandonando il suo balcone romano su Piazza Venezia è disceso tra noi emigranti a Castelvolturno, è stato un penitente ribelle e orgoglioso, pian piano ha cancellato errori e pentimento. Sarà perché ho un cuore tenero, perché Aurelio ha gli occhi hollywoodiani, devo confessare d’essere stato sedotto da De Laurentiis, sperando di non essere abbandonato con una pec.”

Conclude Carratelli

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui