Fonte foto: www.pianetaserieb.it

Ha parlato soprattutto del Napoli l’allenatore Bortolo Mutti, intervenendo ai microfoni di Campi Flegrei Tv, analizzando il momento dei partenopei e partendo dalla vittoria contro il Verona: “”Contro gli scaligeri è stata una vittoria importante. I black out? Una questione mentale, perché non si può parlare di problema atletico, considerato che siamo a febbraio. Kvara è un calciatore fondamentale, ha tutte le qualità per far bene. Sicuramente un professionista di spessore, contro il Milan potrà fare assolutamente la differenza, anzi, i rossoneri devono stare molto attenti a lui”.

Il mercato del Napoli e il modulo

Mercato? Contento che sia concluso, perché non fa mai bene agli spogliatoi. Gli innesti del Napoli però sono importanti che hanno la possibilità di dare un contributo di rilievo al percorso del club. Modulo? Non c’è la formula perfetta, lo si deve decidere sempre in base alle disponibilità dei ragazzi, tra infortuni e squalifiche è sempre difficile dare un unico dettame tattico. Poi avere la possibilità di variare da una difesa a 3 o a 4, dà la possibilità alla squadra di essere imprevedibile, e ciò è un punto di forza”.

Mazzarri ha ereditato una situazione…

Mazzarri? Il Napoli è in crescendo, Mazzarri comunque ha ereditato una situazione non facile, con una squadra smarrita. Se riuscisse a raggiungere l’obiettivo Champions League -conclude Mutti- meriterebbe una conferma”.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui