Fonte foto: www.govvacancy.in

Ha parlato soprattutto del Napoli l’ex giornalista della Gazzetta dello Sport Mimmo Malfitano a Radio Marte nel corso della trasmissione ‘Forza Napoli Sempre’. Di seguito le sue dichiarazioni: “Il discorso Osimhen è da capire, avremo risposte quando il giocatore rimetterà piede a Castelvolturno, e le sue intenzioni saranno più chiare. È stata fin qui una stagione di grande confusione, confusione che insiste ancora: sembra ad ogni partita che il Napoli debba trovare qualcosa che gli permetta di fargli svoltare la stagione. Non mi sarei aspettato un rendimento così altalenante da parte dei calciatori, che sono anche loro responsabili per la situazione attuale, insieme agli allenatori”.

Osi e Kvara

“Ad esempio, Osimhen finora ha giocato poco e quando l’ha fatto non sempre è stato determinante, esattamente come Kvaratskhelia. Si tratta dei calciatori più rappresentativi della stagione tricolore, ma anche gli altri non hanno reso secondo i loro standard: questo mi fa essere meno ottimista su questa seconda parte di stagione degli azzurri. Lo sbandamento societario dopo lo scudetto ha contribuito a creare tale confusione: ora è difficile rimettere a posto le cose. La figura di Giuntoli in spogliatoio era determinante: diverse volte l’ex ds azzurro ha adottato maniere forti per risolvere i problemi, ad oggi manca questa figura”.

Napoli, le scelte di ADL

“La politica adottata da De Laurentiis ha avuto una ricaduta negativa sulle prestazioni della squadra. Osimhen da vendere lo scorso giugno? Probabilmente non ci sono state offerte tali da soddisfare il presidente, in caso contrario credo lo avrebbe venduto. La clausola a 120 milioni l’ha decisa anche l’entourage di Osimhen, ponendo come condizione il prolungamento di contratto con ingaggio maggiorato. Gli unici due acquisti sui quali il Napoli punterà per il futuro saranno Ngonge e Mazzocchi, gli altri due arrivati in prestito a mio parere torneranno dalle loro squadre di provenienza. I prossimi acquisti saranno decisi da De Laurentiis la prossima estate con i suoi consulenti”.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui