Luis Alberto, centrocampista della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN dopo il pareggio contro il Napoli. Queste le sue parole:

Luis Alberto: “Per come abbiamo giocato, meritavamo di vincere”

“Per come abbiamo giocato, meritavamo di vincere, era importante fare una partita così in fase difensiva ed offensiva, si può vincere o perdere ma se si gioca così si va a casa contenti.

Cosa è mancato alla Lazio?

Cosa è mancato? E’ mancato poco per fare gol, non si può dire nulla alla squadra, abbiamo fatto una bella partita contro una bella squadra, dobbiamo essere contenti e continuare su questa strada perché se si continua così si può più vincere che perdere.

Luis Alberto leader tecnico?

Io leader tecnico? Mi piace che la squadra abbia fiducia in me, sto tornando al 100%, spero di poter aiutare di più la squadra con gol, assist e lavoro. Quanto mi sono stati vicini i miei compagni? Siamo una squadra, in un anno c’è un momento in cui si sta meglio o peggio, non riuscivo a correre bene e mi hanno aiutato sempre, siamo una squadra, una famiglia e questo è il bello della Lazio.

Su Felipe Anderson

Felipe Anderson? E’ un giocatore straordinario, per me doveva fare molto di più la differenza ma oggi ha fatto una bella partita, aiuta tanto in fase difensiva, è un giocatore importantissimo per noi. Lotta al quarto posto? Supercoppa? Peccato perché era un trofeo da poter vincere, ma la testa nostra deve restare al campionato che è più importante”.

Conclude Luis Alberto

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui