Giordano Napoli
Foto: Solo la Lazio

Bruno Giordano, ex di Napoli e Lazio, ha lasciato delle dichiarazioni a Radiosei. Ha parlato ovviamente del match di domani sera all’Olimpico. L’ex attaccante ha provato a dare diverse chiavi di lettura della gara tra le squadre di Sarri e di Mazzarri. Di seguito le sue dichiarazioni.

Giordano sulla Lazio

 “Con l’assenza di Zaccagni e Immobile potremmo avere dei problemi, se Luis Alberto è in condizioni buone può mettere qualche pallone filtrante e fare la giocata per scardinare la difesa. Quando ci sono queste partite ci vuole l’invenzione di un calciatore che può mandare la difesa avversaria dall’altra parte: se Luis Alberto sta bene è il giocatore più adatto.”

Giordano sul Napoli

“Nel Napoli ultimamente sta giocando molto bene Gaetano, che può giocare mezzala: però devono dare anche qualità. Io punterei sulla fascia di Di Lorenzo, che lascia spazio e ha pensato molto più a fare il terzino d’attacco che quello di difesa. Se loro giocano con Mazzocchi, io giocherei con due terzini d’attacco: il Napoli non ha giocatori che possono tenerli facilmente nella marcatura, ad esempio Politano che è più un centrocampista. Loro con i due centrocampisti possono mettere in difficoltà centralmente la Lazio.”

Lo scudetto sul petto

“Bisogna avere coraggio, loro mancano di giocatori ma hanno lo scudetto sul petto che ti da orgoglio e ti aiuta nelle difficoltà. Dendoncker può essere portato in panchina per il centrocampo, con Perez e Traore diventa una buona panchina. Mi viene da pensare al pareggio, ma credo che alla fine la Lazio possa portare a casa il risultato”

Conclude l’ex calciatore

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui