Klopp

Annunciato ufficialmente dal club l’addio di Klopp al termine della stagione

Jurgen Klopp non sarà più l’allenatore del Liverpool dalla prossima stagione. Ad annunciarlo è stato innanzitutto il club con una nota ufficiale:

“Jurgen Klopp ha annunciato la sua decisione di dimettersi dalla carica di allenatore del Liverpool al termine della stagione in corso, dopo aver informato la proprietà del club del suo desiderio di lasciare l’incarico.

Dopo aver guidato i Reds verso un’altra finale di Coppa di Lega a Wembley mercoledì sera, il 56enne continuerà a supervisionare le ultime partite della stagione 2023-24 prima di calare il sipario su un glorioso regno manageriale durato otto anni e mezzo. Anfield, che ha visto il club vincere fino a oggi sei trofei importanti sotto la sua guida”.

Anche il tecnico dei reds dà l’annuncio del suo addio ai tifosi

Lo stesso Klopp, dopo la diramazione del comunicato da parte della società, ha dato la notizia del suo addio ai reds dopo otto anni intensi. Il tecnico tedesco ha rilasciato le sue dichiarazioni in video e ha spiegato le motivazioni della sua scelta. Ecco le sue parole: “Posso capire che sia uno shock per molte persone in questo momento, quando lo senti per la prima volta, ma ovviamente posso spiegarlo o almeno provare a spiegarlo”.

“Amo assolutamente tutto di questo club, amo tutto della città, amo tutto dei nostri tifosi, amo la squadra, amo lo staff. Amo tutto. Ma il fatto che io prenda comunque questa decisione dimostra che sono convinto che sia quella che devo prendere. Il fatto è che sono a corto di energie. Adesso non ho problemi, ovviamente, lo sapevo già da tempo che prima o poi avrei dovuto annunciarlo, ma ora sto assolutamente bene. So che non posso fare il lavoro ancora e ancora e ancora e ancora. Dopo gli anni che abbiamo passato insieme e dopo tutto il tempo che abbiamo trascorso insieme e dopo tutte le cose che abbiamo passato insieme, il rispetto per te è cresciuto, l’amore è cresciuto per te e il minimo che ti devo è la verità: e questa è il verità”.

“L’avevo detto alla società già a novembre. Devo spiegare un po’ che forse il lavoro che faccio la gente lo vede dall’esterno, sono sulla linea laterale e durante le sessioni di allenamento e cose del genere, ma la maggior parte di tutte le cose accadono intorno a questo genere di cose. Ciò significa che una stagione inizia e tu pianifichi già praticamente la prossima stagione”.

Klopp continua spiegando nel dettaglio le motivazioni della sua scelta

“Quando ci siamo seduti insieme a parlare di potenziali acquisti, del prossimo campo estivo e di se potevamo andare ovunque, mi è venuto in mente il pensiero: ‘Non sono più sicuro di essere qui allora’ e ne sono rimasto sorpreso anch’io. Ovviamente comincio a pensarci”.

“Non è iniziato in quel momento, ma ovviamente la scorsa stagione è stata una stagione molto difficile e c’erano momenti in cui in altri club probabilmente la decisione sarebbe stata: ‘Dai, grazie mille per tutto, ma probabilmente dovremmo dividerci qui, o farla finita qui.” Questo non è successo qui, ovviamente”.

“Per me è stato super, super, super importante poter aiutare a riportare questa squadra sui binari. Era tutto ciò a cui pensavo. Quando ho capito abbastanza presto che quello che è successo è davvero una buona squadra con un enorme potenziale e una super fascia di età, super personaggi e tutto il resto, allora ho potuto ricominciare a pensare a me stesso e questo è stato il risultato. Non è quello che voglio, è solo quello che penso sia giusto al 100%”.

Il tecnico tedesco dopo aver riportato la conquista della Premier League al Liverpool dopo 30 anni ha infilato una serie di successi, tra i quali non si può non menzionare la vittoria in Champions League. Sono in molti i tifosi a sognare l’arrivo dell’allenatore sulla panchina della squadra del cuore, tra questi anche i tifosi del Napoli. Sarà difficile visto il suo ingaggio, ma sognare non costa niente.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui