Fonte foto: www.calciodangolo.com

Un jolly per la retroguardia e la mediana del Napoli. Così il sito tuttomercatoweb.com definisce Leander Dendoncker, il quale ha caratteristiche diverse dagli altri giocatori presenti nella rosa del club partenopeo. Può fare sia da difensore centrale che da mediano senza grandi problemi, adattandosi a entrambi i ruoli in maniera egregia. Anche il costo è relativamente basso, visto che arriva in prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni: una formula che lascia la possibilità di valutarlo per i prossimi mesi con Mazzarri, salvo eventualmente riscattarlo in caso di buone prestazioni.

Prima del Napoli…

Curiosità: con il Belgio è arrivato terzo al Mondiale del 2018 ed era l’unico giocatore preso in considerazione da Roberto Martinez nel campionato belga. Tutti gli altri giocavano in altre nazioni.

Retroscena: negli anni passati Dendoncker piaceva anche ad alcuni club italiani. Prima il Milan, quando era all’Anderlecht, aveva cercato di avvicinarsi alle richieste del club belga, con MIrabelli che lo aveva seguito per un periodo, salvo poi passare ai Wolves in prestito con obbligo di riscatto fissato a circa 18 milioni. Poi anche l’Atalanta ci aveva fatto un pensierino per provare a colmare la lacuna tra centrale difensivo e mediano, utilizzandolo come possibile cambio di De Roon, salvo poi arrendersi alle richieste di oltre 25 milioni.

Qualche info

Sono otto fino a questo momento le presenzeLeander Dendoncker nell’attuale Premier League con la maglia dell’Aston Villa, delle quali una da titolare.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui