Fonte Foto AreaNapoli.it

FRANCO COLOMBA A RADIO MARTE: “PARTITA FALSATA DAL ROSSO A SIMEONE. MAZZARRI CONOSCE BENE IL 3-5-2, LO PUO’ FARE A NAPOLI”.


“Tra Napoli ed Inter è stata una partita in equilibrio, con l’Inter che ha avuto qualche occasione in più ma aperta ad ogni risultato. L’uomo in meno ha permesso all’Inter di uscire fuori bene sugli esterni creando grossi problemi al Napoli, la cui partita è stata falsata dall’espulsione di Simeone.

Le scelte di Mazzarri – ha detto l’allenatore nel corso di Forza Napoli Sempre, in onda su Radio Marte – sono dettate dal momento, la sostituzione di Kvaratskhelia dipende dalla situazione contingente: il georgiano sta facendo meno bene quest’anno rispetto alla stagione passata.

Mazzarri conosce bene il 3-5-2, ha gli uomini per poterlo fare: la squadra dovrà sfruttare al meglio i contropiede, diventando meno fumosa e più concreta. Con Osimhen può fare male sia sugli esterni che per vie centrali.

Il nigeriano può diventare il Cavani della situazione, con Mazzarri può fare bene. L’allenatore cura tutti gli aspetti, con un difensore in più capace di accorciare sull’uomo la squadra può avere un momento senza pressing davanti senza correre particolari rischi.

La squadra con questo atteggiamento tattico più prudente potrebbe raccogliere i suoi frutti. Il Napoli deve intraprendere un percorso vincente e duraturo per riacciuffare il quarto posto ed ambire alla zona Champions, sfruttando anche gli scontri diretti con chi la precede per racimolare punti. La scelta di lasciare la panchina al gol di Lautaro è dettata dalla delusione,

Mazzarri si era giocato la chance della finale e l’ha vista sfumare complice anche qualche scelta arbitrale. A freddo magari non avrebbe avuto questa reazione, che forse non è l’ideale ma è lo specchio della passione che sta mettendo nel suo lavoro. Simeone era già ammonito ma la scelta se sostituirlo o meno dipende dall’allenatore, dalla situazione del momento. Qui forse è stato un errore del calciatore che è stato così ingenuo da cadere nella seconda ammonizione: il fallo c’era ma forse non l’intenzione. Dispiace per il Napoli che poteva giocarsela ai rigori”.

Conclude Franco Colomba

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui