Napoli

Il Napoli Sabato alle 15.00 affronterà la Salernitana al Maradona. La giornata numero 20 vedrà quindi in scena un derby. Importantissimo per entrambe le squadre, ma fondamentale per gli azzurri per rilanciarsi. La Champions, alla fine, dista solo 5 punti, ma, visti oggi, sembrano un’infinità. Il mercato non decolla, nonostante le promesse di De Laurentiis, un ritiro in corso per trovare unità d’intenti, procuratori che parlano, o sparlano, anche troppo, 22 punti in meno rispetto allo scorso anno, 20 punti dalla capolista. Insomma, neanche il peggiore dei pessimisti avrebbe prefigurato uno scenario simile. Mazzarri, comunque, a Castelvolturno cerca di fare quello che può con gli uomini che si ritrova. Ricordiamo che Anguissa ed Osimhen sono in Africa, Natan è infortunato, così come Olivera.

Napoli, le ultime da Castelvolturno

Il Napoli stamattina si è allenato al Konami Training Center. Il match con la Salernitana deve risolversi con una vittoria. La squadra ha lavorato sul campo 2 dove ha iniziato la sessione con esercizi di riscaldamento. Successivamente il gruppo ha svolto seduta tecnico tattica ed una serie di partitine a metà campo. Gaetano ha lavorato in gruppo, e questa è una buona notizia per Mazzarri. Olivera ha svolto allenamento personalizzato in palestra, non potrà ancora essere utilizzabile in campionato. Dal Corriere dello Sport di oggi abbiamo appreso anche di timidi tentativi di cambio modulo. Un antipasto, indigesto, lo abbiamo visto a Torino per quattro minuti, quelli giocati da Mazzocchi subentrato a Zielinski. L’ex granata, tra l’altro, salterà la sfida di Sabato. Il Giudice Sportivo ha comminato una giornata di squalifica per il fallaccio su Lazaro. Tanto quindi bolle in pentola, tutti sperano in una svolta, quanto meno nell’atteggiamento.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui