Marolda si dice molto deluso dalla squadra

Il giornalista Ciccio Marolda è intervenuto alla trasmissione “Giochiamo d’anticipo” in onda su Televomero. Si è soffermato sulla difficile situazione degli azzurri e chiaramente sulla sfida di stasera all’Olimpico. Riportiamo le parti più significative del suo intervento. “Quando si parlò della formazione di Napoli-Frosinone, avevo dei dubbi. Mi domando se Di Lorenzo fisicamente stia bene o se non stia andando oltre quelle che sono le sue attuali possibilità. Il calciatore ha delle difficoltà e va stimato per il fatto di essere sceso in campo ugualmente“.

Il giornalista si è soffermato anche sulla sfida di Roma

Marolda si è poi soffermato sulla sfida di Roma, fondamentale per il futuro del Napoli. “Adesso c’è il rischio che possa interrompersi una crescita che, seppur lentamente, si stava verificando. Ci sono diversi elementi che premono per andare via. Non riesco a trovare delle giustificazioni per il risultato negativo. Dai calciatori azzurri mi aspettavo un’altra reazione, sono molto deluso. Ora sono curioso di capire come ci si comporterà con la Roma. Non bisogna commettere l’errore di pensare al Napoli dello scorso anno, questa è una squadra diversa. Non vorrei si rincorresse un’idea di gioco non più proponibile anche per la debolezza della difesa”.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui