Napoli
Foto: Goal.com

Gianni Parisio, giornalista di PassioneInter, è intervenuto a 1 Football Club su 1 Station Radio. Queste le sue parole:

Crede che il risultato di ieri sera, tra Juventus e Napoli, sia positivo per i nerazzurri?

“Avrei firmato per un pareggio. La Juventus di questa stagione, nonostante sia inguardabile, riesce sempre a portare a casa il risultato. Non gioca un calcio spettacolare, ma conquista sempre il bottino pieno. Fino al termine della stagione, dunque, bisognerà tenere attenzionata la squadra di Allegri. Tutto può succedere”.

Probabili scelte di Inzaghi?

“Bastoni è in dubbio, anche se dovrebbe partire dalla panchina. A difendere Sommer, dunque, Bisseck Acerbi e Carlos Augusto. Darmian sulla destra e Dimarco a sinistra, al centro Barella, Calhangolu e Mkhitaryan. In attacco Thuram e Lautaro”.

Quali insidie può nascondere l’Udinese?

“Credo che l’Udinese sia una squadra di valore ma è l’Inter ad essere padrona del suo destino. I friulani esprimono un buon calcio ma i nerazzurri devono essere consapevoli della propria forza e non fare calcoli”.

Conclude Parisio

Tuttosport ha commentato la gara tra Juventus e Napoli, terminata 1-0 per i bianconeri

“Grande prova di carattere della squadra di Allegri, che gioca alla pari con i Campioni d’Italia. Al Napoli, che non crede più in se stesso e che palesa una fragilità mentale evidente, sono mancati i guizzi dei campioni, ma anche la capacità di soffrire e di reagire alle difficoltà, quella che invece appartiene alla Juventus”.

Tutte le notizie di Terzotemponapoli su Google News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui