Ieri, Napoli-Bologna, è stata diretta da Ayroldi di Molfetta che ha confermato di essere uno degli arbitri più affidabili al momento in circolazione.

Il direttore di gara pugliese è stato probabilmente il migliore in campo senza sbagliare quasi niente e portando a termine una gara senza troppe difficoltà.

Arbitraggio sempre coerente e, anche se alle volte ha ecceduto in qualche giallo, ha comunque sempre seguito la stessa linea fissando ad un livello ben definito l’asticella della regolarità.

Andiamo a vedere gli episodi nel dettaglio:

Dopo 15 secondi subito un intervento duro su Kvaratskhelia ravvisato. Subito dopo è Lobotka a trattenere in mediana ed anche qui giusto il fischio.

2º Ndoye interviene pulito su Kvaratskhelia e successivamente Zielinski lo spinge. Entrambe corrette le interpretazioni di Ayroldi.

5º Oliveira trattiene Ndoye che si era girato in mediana. Ammonizione un po’ severa visti i soli 5 minuti di gioco disputati, ma ci può stare.

10º Osimhen si tuffa sull’entrata del difensore felsineo e l’arbitro non ci casca. Poteva starci il giallo per simulazione per l’attaccante partenopeo che viene graziato.

16º Aebischer affonda Kvaratskhelia in mediana. Giusto il fischio.

21º Olivera difende il pallone in uscita dal terreno di gioco e Ndoye lo spinge. Giusto il fischio.

29º Kvaratskhelia se ne va in mediana con Aebischer che lo trattiene sulla spalla. Stesso trattamento di Olivera: giallo.

31º azione prolungata in area felsinea. Netto il fallo sul portiere di casa. Subito dopo Zirkzee atterra Ostigard. Giusto il fischio.

33º corretto il fischio a favore degli azzurri sulla linea laterale.

36º Zielinski sbaglia l’appoggio e poi atterra l’avversario. Corretto il fischio contro l’azzurro di Ayroldi.

Secondo tempo

47º Lobotka ruba il tempo in mediana e viene atterrato alle spalle. Giusto il fallo.

48º Lobotka ancora atterra Ndoye dopo averlo rincorso per tutto il campo. Giusto il giallo.

52º ancora Ndoye ruba il tempo all’avversario e recupera la terza ammonizione degli avversari: stavolta per Kvaratskhelia.

53º Natan salta con il braccio largo su Ferguson. Giusto il fischio.

54º Mario Rui ruba palla a Ndoye che gli taglia la strada con il gomito alto colpendo il portoghese al volto. Giusto il giallo per il felsineo.

62º Lobotka chiude in ripiegamento e Ferguson lo spinge. Giusto il fallo per gli azzurri.

69º De Silvestri sbraccia su Kvaratskhelia. Fallo per gli azzurri che chiedevano il giallo. Per Ayroldi stavolta il gomito non è abbastanza alto da richiedere sanzione disciplinare.

71º Calafiori mette in angolo di pugno e l’arbitro assegna il rigore. Giallo a Skorupski per proteste. Dopo un rapido check confermato il penalty. 

73º Lobotka atterra Saelemaekers giusto il fallo.

78º giusta l’infrazione rilevata con calcio piazzato assegnato agli azzurri.

80º Politano se ne va e Freuler che lo trattiene, allontanando poi il pallone. Politano se la prende e lo spintona. Giallo per entrambi giusti.

83º El Azzouzi colpisce Elmas al limite dell’area. Giusto il fischio.

87º Mario Rui atterrato da Orsolini, poi Cajuste atterra Saelemaekers. Giusti entrambi i fischi.

93º Mario Rui contrasta Ferguson, ma poi entra troppo forte e protesta anche. Giusto il giallo.

94º fallo su Ostigard. Giusto il fallo.

Il fischietto pugliese riesce a vedere il tocco di mano di Calafiori ed a valutarlo correttamente in diretta senza l’ausilio del Var. Per Ayroldi la valutazione complessiva del suo operato al Dall’Ara è 7.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui