Novellino Napoli

Walter Novellino, ex allenatore del Napoli, è intervenuto a Radio Punto Nuovo durante Punto Nuovo Sport Show. Ecco le sue parole:

“La condizione fisica del Napoli non è ancora ottimale e va considerato. Le dichiarazioni di Garcia sono dovute anche alla rabbia di vedere una gara giocata sottotono dal punto di vista caratteriale. Al Napoli è mancata la cattiveria, rispetto alla gara gagliarda fatta dal Genoa. Gli azzurri non hanno saputo reagire. Poi le parole di Garcia destano curiosità, vuole dare una scossa alla squadra. Spalletti ormai non c’è più, ora c’è il francese e ha il suo modo di fare”.

“E poi mancano dei giocatori fondamentali: Kim ha fatto la differenza lo scorso anno, ora non c’è ed è un’altra storia. Non ha senso prendersela con Juan Jesus o con Natan, che ancora deve giocare una partita. Il Napoli lo scorso anno ha fatto una grande stagione, ma ora bisogna dimenticare tutto. Qualcuno si sentirà ancora appagato, però ci vuole subito fame per tornare in alto. Sotto questo aspetto deve lavorare Garcia, sul tenere sulla corda i propri giocatori”.

Il gesto di Kvara a Garcia? Ci sta, è un protagonista. Però anche lui sta facendo fatica dal punto di vista fisico. Le arrabbiature fanno parte del gioco, non bisogna creare dei casi”.

Conclude Novellino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui