Brutte notizie dalla Nazionale per Politano e Mancini che tornano a casa.

Il difensore della Roma e l’ala del Napoli tornano a casa lasciando il ritiro di Spalletti dopo la sfida pareggiata in Macedonia.

I due non saranno a disposizione della maglia azzurra e tornano a casa.

Lo staff medico della nazionale ha eseguito gli accertamenti medici ed è stato emanato un comunicato che chiarisce le condizioni dei due:

A seguito degli infortuni subìti ieri nel corso della gara Nord Macedonia-Italia, i calciatori Gianluca Mancini (affaticamento muscolare adduttori coscia destra) e Matteo Politano (risentimento muscolare tricipite surale destro) hanno lasciato il ritiro della Nazionale, per far rientro al proprio club e seguire le cure del caso. Il Ct Luciano Spalletti, considerata la diagnosi medica, ha deciso di rilasciare i calciatori ai club, nell’ambito di un costruttivo rapporto di reciproca collaborazione.

I due infortuni si aggiungono a quelli di Federico Chiesa e Lorenzo Pellegrini, già messi k.o. da problemi muscolari in vista della sfida contro la Macedonia del Nord.

Spalletti ha convocato Orsolini che andrà a sostituire proprio Politano in vista della sfida contro l’Ucraina che acquista già un’importanza fondamentale in ottica qualificazione.

L’Ucraina è riuscita a fermare sul pari l’Inghilterra conservando il secondo posto anche in virtù dello stop azzurro. Un nuovo risultato positivo per per l’Ucraina potrebbe essere già una buona ipoteca sul secondo posto.

Ora Garcia avrà due nuovi rebus da risolvere: Politano infortunato e quindi spazio a Lindstrom ed Elmas che con una super prestazione contro gli azzurri ha dimostrato di essere il faro della sua selezione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui