Ciro Immobile, attaccante della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN dopo la vittoria contro il Napoli. Queste le sue parole:

Immobile: ”Ci tenevamo perchè abbiamo sofferto in queste due settimane”

“Ci tenevamo perchè abbiamo sofferto in queste due settimane, probabilmente non siamo arrivati pronti all’inizio del campionato. -afferma Immobile – Ci siamo dati le colpe e prese tutte le responsabilità, ma eravamo consapevoli che prima o poi potevamo venirne fuori insieme. Venire qui e fare questo tipo di partita era quello che volevamo e che avevamo provato.

”Portare via punti contro una squadra così forte ci dà morale”

Portare via punti contro una squadra così forte ci dà morale. Che lavoro abbiamo fatto noi senatori con i giovani? Soprattutto sotto l’aspetto dell’inserimento prima fuori dal campo, è importante che i giocatori si sentano subito a casa, se ci riusciamo poi in campo possono dare di più, avendo giocato all’estero l’ho provato sulla mia pelle.-prosegue Immobile – Le sconfitte non hanno aiutato nemmeno noi a farli inserire con un sorriso in più ma abbiamo parlato di equilibrio: nelle sconfitte e nelle vittorie dobbiamo essere unas quadra equilibrata. Il lavoro del mister ha bisogno di tempo, piano piano riusciremo a fare tutto.

Immobile si aspettava la convocazione in Nazionale?

Se mi aspettavo la convocazione in Nazionale? Sì, mi aspettavo la convocazione, so che posso dare ancora tanto, porterò sempre lo stesso entusiasmo del primo giorno e ora anche un poco di esperienza perchè sono tra i più vecchi. -aggiunge Immobile – Sto bene, fisicamente quest’anno sono partito bene, mi sentivo la gamba che funzionava, la testa che girava, se la nazionale avrà bisogno, io ci sono.

Che ciclo può essere per la Nazionale?

Che ciclo può essere per la Nazionale? Vedo un ciclo importante anche perchè la squadra è forte. Non ho parlato ancora col mister, non vedo l’ora di iniziare questo nuovo percorso perchè ci tengo tanto anche se saranno le ultime partite e l’ultimo europeo, voglio farlo in maniera perfetta, posso dare aancora tanto. Il gruppo è davvero buono e con Spalletti può fare qualcosa di importante”.

Conclude Immobile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui