Sarri

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria contro il Napoli. Queste le sue parole:

Sarri sui due gol annullati alla Lazio

“I due gol annullati dal VAR potevano crearci delle difficolta’. Abbiamo concesso poco al Napoli, soprattutto nel secondo tempo. Ora serve mantenere questa mentalita’ con costanza, che e’ stato un po’ un nostro problema. Kamada da’ la sensazione di avere buone qualita’ tecniche. Guendouzi mi sembra che abbia una bella faccia tosta, ci puo’ dare una bella mano.

La Lazio e’ andata oltre agli eventi che la potevano mettere in svantaggio psicologico

La mentalita’ messa in campo e’ stata feroce. La squadra e’ andata oltre agli eventi che la potevano mettere in svantaggio psicologico. A un certo punto della stagione scorsa, abbiamo avuto questo modo di giocare. Sorteggi Champions? Sono tutti discorsi al vento, le partite bisogna giocarle. Sara’ un girone duro, con tre stadi difficili da affrontare, se le prestazioni sono come queste possiamo restare nelle partite. Luis Alberto? Anche contro il Genoa ha fatto bene, si sta confermando. Puo’ essere di grande aiuto per noi. Quando la squadra difende in blocco, possiamo ottenere dei risultati.

Sul Napoli

Nello squilibrio il Napoli puo’ diventare devastante. Ho chiesto ai miei ragazzi di non strappare troppo. Il Napoli ci ha concesso spazi interessanti. L’anno scorso fu una partita piu’ bloccata. In questo momento, rispetto all’anno scorso, il Napoli si allunga un po’ di piu’. Stiamo parlando ancora di calcio d’agosto. Facciamo fatica pure noi, lo avete visto. Da giovane mi dicevano i vecchi allenatori che questo e’ un calcio bugiardo. Osimhen? Abbiamo fatto giocare i centrali bene. Preferisco non correre troppi rischi”.

Conclude Sarri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui