La rosa del Napoli

Dopo 2 mesi estenuanti, e con il campionato alla terza giornata, si è chiuso ufficialmente il calciomercato e si è definita “La rosa del Napoli” per la stagione in corso

Tanti i nomi accostati al Napoli da giornalisti ed esperti di mercato, tanti giudizi espressi dagli opinionisti. Ma adesso è il campo a parlare.

È sul campo che si giudica il lavoro fatto dallo scouting, dai direttori sportivi e dalle Società.

Abbiamo visto atteggiamenti diversi delle varie squadre: La Juventus impegnata a sfoltire la rosa, l’Inter a caccia di giocatori per sostituire i big partenti, il Milan una vera e propria rivoluzione con tantissimi giovani talenti in entrata.

E poi c’è il Napoli che ha lavorato in modo oculato per il presente e per il futuro: Per il presente, trattenendo gli artefici dello scudetto e cambiando solo alcune pedine sulla scacchiera.

Per il futuro puntando su giovani di grande talento, alcuni rimasti a disposizione di Garcia ed altri in prestito tra serie A e serie B, pronti a dimostrare il proprio valore altrove, per conquistare poi una maglia azzurra in futuro.

E così il giovane Natan in vece di Kim, con Juan Jesus giocatore esperto a supporto, Zanoli ritorna alla base e convince Garcia, Gollini si riprende il suo posto. Ndombelè esce e Cajuste entra, Lozano esce e Lindstrom entra.

Zielinski rinuncia a tanti soldi in Arabia, Veiga no, e apre la porta alla permanenza in azzurro di Demme e Gaetano.

Questa la rosa del Napoli 2023/2024 dopo la chiusura del calciomercato estivo:

PORTIERI – Meret, Gollini, Contini, Idasiak.

DIFENSORI – Di Lorenzo, Zanoli, Rrahmani, Juan Jesus, Natan, Ostigard, Olivera, Mario Rui.

CENTROCAMPISTI – Anguissa, Lobotka, Zielinski, Cajuste, Elmas, Gaetano, Demme.

ATTACCANTI – Politano, Lindstrom, Osimhen, Kvaratskhelia, Zerbin, Raspadori, Simeone.

Ma adesso si giocherà a calcio, in attesa del mese di gennaio quando potranno essere apportati dei correttivi, anche in virtù degli obiettivi da raggiungere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui