Napoli-Sassuolo chiude il programma di domenica 27 agosto 2023 della seconda giornata di Serie A con fischio d’inizio al Maradona a partire dalle 20.45.

La gara sarà trasmessa in tv e streaming da Dazn.

LE ULTIMISSIME

Torna Kvaratskhelia a disposizione di Rudi Garcia e fa slittare in panchina Raspadori, pochi dubbi sul resto degli 11 con Cajuste che partirà dalla panchina e tornerà il centrocampo titolarissimo con Zielinski-Lobotka e Anguissa.

Non ancora definito il futuro di Lozano che, essendo in scadenza di contratto a giugno 2024, e non avendo ancora rinnovato, rischia di rimanere ai margini del progetto.

Dionisi continua a non avere Berardi a disposizione per un posto da titolare e allora è ballottaggio Ceide-Defrel accanto a Pinamonti,

LE PROBABILI FORMAZIONI di Napoli-Sassuolo

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Kvaratskhelia, Osimhen, Politano.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Viti, Vina; Lopez, Henrique; Defrel, Bajrami, Laurienté; Pinamonti.

Il Napoli è imbattuto da cinque gare di campionato contro il Sassuolo, dopo il successo nelle tre sfide più recenti potrebbe trovare la vittoria in quattro incontri consecutivi.

l Napoli si è allenato ieri allo Stadio Maradona e non a Castel Volturno. La motivazione riguarda il troppo caldo che ha spinto gli azzurri a cambiare l’orario della rifinitura.

Alle ore 19, infatti, gli azzurri si sono ritrovati alla vigilia del match contro il Sassuolo per allenarsi..

Contro il Sassuolo: torna Kvaratskhelia .

Dopo aver saltato precauzionalmente la prima sfida di campionato, Kvaratskhelia è pronto a riprendere posto nel tridente dei Campioni d’Italia. Per la prima casalinga ci sarà il georgiano sull’out di sinistra Osimhen è confermatissimo mentre per la terza maglia è lotta aperta tra Raspadori e Politano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui