Nessun caso , nessuna frenata improvvisa nella trattativa. Gabri Veiga slitta la firma. Semplicemente uno slittamento dell’arrivo del calciatore in Italia. Dopo la chiusura con l’accordo tra Napoli e Celta Vigo negli ultimi giorni, per una cifra complessiva di 35 milioni tra parte fissa e bonus, si aspettava solo la fumata bianca. Erano previste per la giornata di ieri le visite mediche però Gabri Veiga è rimasto con le valigie in mano, in attesa dell’ok per prendere il primo aereo per la nuova avventura in azzurro. Fermi tutti, ci sono da definire alcuni piccoli cavilli prima del “sì” finale.

Gabri Veiga: slitta la firma con il Napoli

Calciomercato.com e Terzotemponapoli.com rilanciano la notizia in merito lo slittamento di un giorno della chiusura della trattativa.

Gabriel Veiga Novas, meglio noto come Gabri Veiga classe 2002 , un centrocampista offensivo rapido e bravo negli inserimenti in area

COSA MANCA – In realtà si è andato a fondo per quanto riguarda alcuni termini del contratto, quindi quella di ieri è stata una giornata di dialoghi e di lavoro tra entourage del calciatore e il Napoli. Come analizza nel dettaglio il Corriere dello Sport, sul piatto ci sono i famosi diritti di immagine e le provvigioni da sistemare. Una situazione che però è destinata a sbloccarsi in tempi brevi, già oggi. Uno slittamento di 24 ore, nulla più. Gabri Veiga dunque volerà direzione Roma, dove sosterrà le visite mediche a Villa Stuart. Nessun intoppo vero e proprio, il gioiellino spagnolo è pronto per arrivare ai piedi del Vesuvio e unirsi alla squadra per preparare il suo esordio al Maradona contro il Sassuolo domenica 27 agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui