Pochettino rilancia Broja

La Premier League è già iniziata, ma restano da risolvere alcuni importanti incastri di mercato. Chi ancora è in piena rivoluzione è il Chelsea, che oggi ha annunciato l’acquisto di Romeo Lavia dal Southampton. Ma il vero rebus riguarda l’attacco, reparto ancora incompleto nella rosa di Mauricio Pochettino. Tra LukakuBroja e la suggestione Vlahovic la situazione non è ancora risolta.

L’ATTACCO – In attacco la dirigenza dei Blues lavora per completare le ultime pedine. A sparigliare le carte è stato l’infortunio di Christopher Nkunku, che ha subito un importante problema al ginocchio, che lo terrà fuori per un po’. Ecco quindi l’ipotesi Vlahovic, che però ora sembra convinto di voler rimanere alla Juve. Chi ha cambiato il proprio status dopo l’infortunio di Nkunku è Armando Broja, giovane attaccante nel mirino del Milan per il ruolo di vice-Giroud, che si è rilanciato nelle gerarchie dei Blues.

Calciomercato.com e Terzotemponapoli.com rilanciano la notizia.

Pochettino rilancia Broja

LE PAROLE DI POCHETTINO – L’allenatore ha ribadito la necessità del club di individuare un nuovo centravanti“Stiamo lavorando per vedere tutte le opzioni che possiamo gestire sul mercato, per vedere le potenzialità e la realtà” ha spiegato il tecnico. Per questo ruolo torna forte il nome di Broja, su cui Pochettino ha precisato: “Allo stesso tempo, non possiamo dimenticare Armando Broja, crediamo molto in lui.

Il mercato

Vlahovic: Milan e Juve alla finestra

JUVE E MILAN – Le parole di Pochettino lanciano segnali di mercato alle italiane. Alla Juventus, che tiene ancora aperta una porta per la cessione di Vlahovic, per il quale ha intavolato una trattativa con il Chelsea nelle ultime settimane, per poi entrare in una fase di stallo in seguito alle alte richieste juventine. Ma non è ancora chiusa e tutto può tornare in discussione negli ultimi giorni di mercato. Al Milan, perché i rossoneri vedono in Broja un nome interessante per rinforzare il reparto d’attacco. Le parole di Pochettino risuonano chiare: l’attaccante gode di grande considerazione a Stamford Bridge e se i rossoneri vorranno prenderlo dovranno presentare un’offerta importante. Come alternativa per il Milan rimane in auge il nome di Ekitike del Paris Saint-Germain.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui