Eusebio Di Francesco, allenatore del Frosinone, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, alla vigilia del match contro il Napoli. Queste le sue parole:

Di Francesco: “Contro i Campioni d’Italia, voglio entusiasmo e spregiudicatezza, ribatteremo colpo su colpo”

“Giochiamo contro i Campioni d’Italia e vorranno sicuramente vincere di nuovo lo Scudetto. Noi lottiamo per la salvezza, sono diverse le ambizioni. Voglio grande entusiasmo ma servirà grande attenzione tattica e di stare nella partita sapendo che i campioni che avremo difronte possono pescare la giocata da un momento all’altro. Il mio ritorno in panchina? Sensazioni bellissime. Penso ai miei ragazzi che possano affrontare questa gara nel migliore dei modi e con un pizzico di spregiudicatezza. Il gap col Napoli c’è ma lo dovremo colmare con le caratteristiche che ho detto prima.

Come si affronta il Napoli?

Come si affronta il Napoli? Non lo posso dire ora, ma cercheremo di ribattere colpo su colpo. Sicuramente ci saranno momenti diversi durante la gara. Abbiamo preparato la gara in tutti i momenti che possono venire fuori. Sono convinto che questa squadra mi darà il massimo perchè me lo da ogni giorno in ogni allenamento. Questa squadra va completata ma degli effettivi che ho ora posso solo che parlar bene. Domani c’è un esame ma dobbiamo affrontarlo che dietro ce ne saranno tanti altri. I ragazzi vanno caricati a pallettoni. E’ una grande opportunità per noi e dobbiamo sfruttarla al meglio. Se oggi dovessimo guardare le prospettive della gara di domani i numeri sono a favore del Napoli. Vedremo se domani avrà esordienti, per il resto sono tutti calciatori di spessore e con grande fame. Noi abbiamo dei ragazzi che esordiranno che l’anno scorso giocavano in serie minori e magari non titolari. Devono dare il massimo.

Di Francesco: Contro il Napoli con entusiasmo e positività

 Il presente mi da tanto entusiasmo e positività e questa gara va affrontata cosi. Il lavoro del precampionato peserà e domani avremo difronte un avversario pesante. Abbiamo lavorato tanto sia fisicamente che tatticamente, spero domani venga messo tutto in campo. Cheddira? E’ un ottimo attaccante, ma non è nostro e, dunque, non ne parlo. Mi aspetto una bella partita e di vedere le famiglie allo stadio che vengono per divertirsi. Mi aspetto tanto calore dalla nostra gente, non al pari ma più dei tifosi del Napoli perchè giocheremo in casa. 

Staffetta Cuni-Borrelli?

“Sono tutti disponibili, ancora non ho rivelato la formazione. Qualcuno avrà capito che potrà giocare qualcuno meno. La formazione la dirò ai ragazzi verso ora di pranzo. Ho anche convocato Canotto perchè è tornato tra noi e se vogliamo è una novità”.

Conclude Di Francesco

Articolo precedenteEsclusiva TTN: Paola Morra Maradona, Hugo, Diego e Napoli
Articolo successivoNapoli, Juan Jesus suona la carica
Vincenzo Vitiello
Direttore Responsabile Terzo Tempo Napoli --- Napoletano di origine e milanese di adozione, segue tutto lo sport in generale ed il calcio in particolare. Oltre ad aver esercitato la professione di Docente di scuola media superiore, da giornalista ha collaborato con alcune importanti testate giornalistiche ricoprendo anche cariche dirigenziali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui