Bartolomucci Mancini

Fabio Caressa, giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport 24, sull’addio di Roberto Mancini alla Nazionale italiana. Queste le sue parole:

Caressa aveva intuito che Mancini si sarebbe dimesso

“Me le aspettavo già prima, alle Finals di Nations League avevo già intuito che le cose non fossero più come prima. Pensavo arrivassero già dopo il ko in semifinale contro la Spagna, mi sembrava evidente che il Mancio non avesse più l’entusiasmo di prima. Per arrivare all’addio adesso qualcosa deve essere successo.

Sarà arrivata un’offerta per Mancini?

Magari ci sono stati degli incontri che noi non sappiamo, oppure sarà arrivata un’offerta. Sostituto? Andrei su Antonio Conte, perchè conosce già l’ambiente.

… i possibili sostituti del ex c.t. della Nazionale

Spalletti? E’ attualmente l’allenatore più quotato a livello internazionale. Forse ha bisogno del campo quotidiano, visto quello che vuole fare lui, ma sono sicuro che farebbe bene anche in Nazionale. Poi ci sono Cannavaro e Gattuso e quest’ultimo credo che farebbe bene in Nazionale. Attualmente, vedo Conte più avanti”.

Conlude Caressa

La notizia sulle dimissioni di Mancini

Nella tarda mattinata l’anticipazione di “Libero”, poi la conferma ufficiale sul sito della Figc: Roberto Mancini si è dimesso da Ct della Nazionale. Conte e Spalletti i primi nomi per sostituire l’ex Ct. Tutte le news e le reazioni in direttaRoberto Mancini, il commissario tecnico della Nazionale, si dimette dal suo incarico. La notizia è stata diffusa da Libero Quotidiano, che avrebbe anticipato la comunicazione della FIGC in arrivo nelle prossime ore.

Il Ct avrebbe ancora un contratto a lungo termine con la Federcalcio. Il suo obiettivo, infatti, era quello di portare l’Italia al Mondiale del 2026, con la parentesi dell’Europeo in Germania, sperando di bissare il successo del 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui