Al Hilal Osimhen

Dall’Arabia Saudita adesso fanno sul serio ed il futuro di Victor Osimhen appare, adesso, più nebuloso ed incerto rispetto a qualche settimana fa. L’offerta monstre, attesa negli ultimi mesi dal PSG, potrebbe invece arrivare dall’Al Hilal. I parigini hanno preferito virare sul portoghese Gonçalo Ramos per rinforzare il proprio attacco e si trovano a dover risolvere i casi Kylian Mbappé Neymar, sempre più in rotta di collisione con il presidente Al Khelaifi.

Come riporta Sportitalia, si sono fatti, allora, avanti i sauditi:con Al Hilal il club di Riad, dopo essersi visto rispedita al mittente la maxi proposta fatta ai transalpini per Mbappé, ha messo nel mirino i  centravanti nigeriano. L’offerta formale per Osimhen, che potrebbe arrivare da un momento all’altro, ammonta a 160 milioni di euro che andrebbero nelle casse dei partenopei e ben 40 milioni all’anno al calciatore per cinque stagioni. Cifre che farebbero vacillare chiunque e che assumono i contorni di quella “proposta indecente” paventata da Aurelio De Laurentiis, per la quale il capocannoniere dell’ultimo campionato di Serie A non diventerebbe più incedibile.

Non è la sola operazione in uscita che potrebbe portare via delle pedine che si sono distinte nella scorsa, storica, annata per gli azzurri. In entrata è arrivato Natan, sostituto naturale di Kim, partito alla volta di Monaco di Baviera, ma ora c’è da far fronte alle, sempre più probabili, cessioni di Zielinski e Mario Rui. Il polacco, fondamentale nello scacchiere che fu di Spalletti, oggi ereditato da Garcia, è sul piede si partenza per trasferirsi, anche lui, nella Saudi Pro League, destinazione Al Ahli, società di Gedda, neopromossa in massima serie. Le parti ormai sono vicine all’intesa totale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui